sposta avanti e indietro di una parola

17

In un terminale GNOME, i modi standard di andare avanti o indietro di una parola non funzionano.

Nonostante ciò che la documentazione dice:

  

alt + b : torna una parola alla volta.

     

alt + f : sposta in avanti una parola alla volta.

Se faccio quanto sopra, apro il menu a discesa per le schede e Modifica. Come posso risolvere questo problema?

    
posta Ricky Robinson 11.03.2014 - 11:22

3 risposte

18

Nel Terminale, vai a Modifica Scorciatoie da tastiera ... e deseleziona la casella Attiva tasti di accesso ai menu .

    
risposta data Donarsson 11.03.2014 - 11:32
34

premi ctrl - e ctrl -

    
risposta data Galgalesh 11.03.2014 - 11:25
7

Dalla manpage readline (readline is la libreria che implementa questi comandi):

  

Una notazione in stile emacs è usata per denotare i tasti. I tasti di controllo indicati con il tasto C, ad es. C-n significa Control-N. Allo stesso modo, i meta chiavi sono indicati con il tasto M, quindi M-x significa Meta-X. ( Sulle tastiere senza un meta-tasto, Mx significa ESC x, cioè, premi il tasto Esc e poi il tasto x. Questo rende ESC il prefisso meta.La combinazione MCx significa ESC-Control-x, o premi il tasto Esc quindi tieni premuto il tasto Ctrl mentre premi il tasto x.)

@Galgalesh è corretto che usi Ctrl + i tasti freccia per saltare le parole in Ubuntu. In molte (più?) Altre distribuzioni la combinazione di tasti è Alt + frecce.

Per usare Alt + f / Alt + b senza interferire con i menu, usa Esc , f (premi Esc , THEN premi f , non entrambi allo stesso tempo).

Il motivo per cui ho detto questo è che puoi usare anche il Esc quindi (chiave) per i comandi altri . Ad esempio, se hai iniziato a modificare un comando precedente e decidi di volerlo ripristinare, usa Esc , r .

    
risposta data Steve 11.03.2014 - 17:56

Leggi altre domande sui tag