Come posso sapere quanto velocemente le CPU sono in esecuzione su un server POWER8?

2

Sono in esecuzione con Ubuntu 14.04 su un server Power8.

C'è un modo per dire quanto velocemente i processori sono in esecuzione?

Come abilitare gli strumenti forniti con powerpc-utils e cpufreq?

aggiunto ....

ppc64_cpu rapporti

# ppc64_cpu --frequency
min:    3.693 GHz (cpu 159)
max:    3.693 GHz (cpu 1)
avg:    3.693 GHz

l'output di 'cpufreq-info' mostra (esempio per un core):

analyzing CPU 159:
  driver: powernv-cpufreq
  CPUs which run at the same hardware frequency: 152 153 154 155 156 157 158 159
  CPUs which need to have their frequency coordinated by software: 152 153 154 155 156 157 158 159
  maximum transition latency: 4294.55 ms.
  hardware limits: 2.06 GHz - 3.69 GHz
  available frequency steps: 3.69 GHz <clipped>, 2.09 GHz, 2.06 GHz
  available cpufreq governors: conservative, userspace, powersave, ondemand, performance
  current policy: frequency should be within 2.06 GHz and 3.69 GHz.
              The governor "ondemand" may decide which speed to use
              within this range.
  current CPU frequency is 2.06 GHz (asserted by call to hardware).
  cpufreq stats: 3.69 GHz:0.66%, 3.66 GHz:0.00%, 3.62 GHz:0.00% <clipped> 2.09 GHz:0.00%, 2.06 GHz:99.34%  (5)

Qui possiamo vedere che la CPU ha ancora un clock a ~ 2GHz e il governor è "ondemand" quindi nulla è cambiato. Questa installazione di Ubuntu è completamente aggiornata     

posta ppc64 02.09.2014 - 19:15

4 risposte

4

Sì, in Power / proc / cpuinfo mostra la velocità di clock "nominale" statica. L'hardware fornisce anche alcuni stepping di frequenza sopra nominali che i governatori cpufreq includeranno di default quando si esegue in modalità firmware OPAL.

La ragione per cui "ppc64_cpu --frequency" sta mostrando un output diverso è perché quel comando legge alcuni contatori hardware e genera attività della CPU per misurare la frequenza, quindi producendo tipicamente la frequenza massima del sistema poiché l'utilizzo della CPU è aumentato durante l'esecuzione comando.

Il metodo cpufreq mostra la frequenza effettiva in quel momento, senza aumentare l'utilizzo della CPU. Quindi se il sistema è inattivo, cpufreq-info mostrerà la frequenza di ridimensionamento più bassa. Questo è il metodo consigliato per controllare la frequenza dell'host durante l'esecuzione di guest KVM poiché la PMU è condivisa tra l'host o gli ospiti e il metodo 'ppc64_cpu' utilizza i contatori hardware PMU per misurare la frequenza.

    
risposta data Jenifer Hopper 02.09.2014 - 20:43
2

Nei server POWER, /proc/cpuinfo è la definizione statica della velocità di clock. I processori possono essere sincronizzati con il comando ppc64_cpu .

Ho sentito che ci sono alcune discrepanze tra ciò che ppc64_cpu --frequency mostra e cosa cpufreq mostra.

Dovremo chiedere maggiori dettagli qui.

    
risposta data Bill Buros 02.09.2014 - 19:34
1

ppc64_cpu --frequency non sarà accurato se uno o più ospiti sono in esecuzione.

Ciò significa che utilizzarlo per misurare la frequenza su un host con un guest in esecuzione o da un guest produrrà numeri inferiori alla frequenza effettiva.

Il motivo è che ppc64_cpu --frequency esegue un processo su tutti i thread della CPU online per un periodo di tempo fisso e conta i cicli della CPU durante quel periodo utilizzando perf. Il sottosistema perf stesso utilizza l'hardware PMU nella CPU. Quando si pianifica l'esecuzione di un guest, viene assegnata la proprietà della PMU, quindi nessun ciclo verrà conteggiato dal punto di vista dell'host al momento dell'esecuzione del guest. Tuttavia l'orologio da parete è ancora in esecuzione. Ciò significa che stai contando il tempo senza contare i cicli e quindi il risultato della frequenza inferiore alle attese.

Questo è vero almeno a partire da powerpc-utils 1.2.22. Non è una garanzia che cambierà in futuro, ma tienilo a mente se stai leggendo questa risposta per molti mesi o anni.

    
risposta data Joel Stanley 03.09.2014 - 06:47
0

I due strumenti che uso sono le prestazioni HMC o PowerVP. PowerVP ti fornirà tutti i tipi di buone informazioni ed è facile da usare. HMC ora ha una fantastica app per iPhone che fornisce buoni dati di base sulle prestazioni quando sei fuori ufficio.

    
risposta data Viper6 07.01.2016 - 21:57

Leggi altre domande sui tag