x-systemd.automount e condivisioni CIFS in fstab

3

Nel mio /etc/fstab , ho impostato alcune condivisioni CIFS da montare, utilizzando il modello mostrato di seguito:

//192.168.0.1/volume /mnt/mountpoint/ cifs auto,_netdev,x-systemd.automount,uid=1000,cache=none,user=XXX,password=XXX,workgroup=WORKGROUP 0 0

Ho copiato le stesse righe sul computer del mio collega (stiamo entrambi utilizzando Ubuntu 12.04 LTS); tuttavia, le condivisioni non verranno montate sul suo computer fino a quando non ho rimosso l'opzione x-systemd.automount .

Come vorrei capire il problema, potresti per favore farmi sapere che cosa potrebbe averlo causato?

    
posta John Manak 05.03.2015 - 18:32

2 risposte

2

Ubuntu non usa systemd, quindi x-systemd.automount non funzionerà. Immagino sia interpretato come un'opzione di mount non valida.

Se vuoi che la tua condivisione CIFS sia montata su richiesta, dai un'occhiata a questo: link

    
risposta data rstangl 21.04.2015 - 08:20
10

systemd è stato introdotto in ubuntu 15.04.

Dopo aver aggiunto x-systemd.automount a una riga fstab , devi eseguire:

sudo systemctl daemon-reload

e quindi uno o entrambi i seguenti elementi:

sudo systemctl restart remote-fs.target
sudo systemctl restart local-fs.target

solo allora l'automount diventerà attivo.

    
risposta data infinite-etcetera 10.12.2016 - 17:09

Leggi altre domande sui tag