Fstab Mount new LVG

4

Ho difficoltà a montare automaticamente il mio LVG appena creato. Ho provato ad aggiungere la seguente riga a / etc / fstab:

/dev/vgBackup/lvBackup /home/stuart/volume_backup ext3 defaults 0 1

Ho anche provato a scambiare / dev / vgBackup / lvBackup con qualcosa di simile a UUID=f7b9a5e3-4fa3-4bfd-b9af-bf126c296213 in base all'ID visualizzato quando ho montato manualmente l'unità da Nautilus facendo clic sul volume (visualizzato in / media). Sfortunatamente, con entrambi i casi, ricevo un messaggio di avvio che mi dice che il montaggio fallisce e devo premere S per saltare.

Installazione manuale dell'unità dalla CLI con:

sudo mount /dev/vgBackup/lvBackup /home/stuart/volume_backup 

funziona comunque.

Forse fstab è lo strumento sbagliato da usare? Idealmente l'unità dovrebbe essere disponibile per scrivere per l'utente stuart invece di root.

Informazioni aggiuntive

  • L'unità attualmente utilizza il filesystem ext3
  • 3,5 TB di dimensioni.
  • è costituito da unità fisiche da 3 TB e 500G
posta Programster 13.10.2013 - 18:20

1 risposta

6

Il modo usuale per montare i volumi LVM sembra essere tramite il link simbolico del device mapper su / dev / mapper / nome-nomedelvg , ad esempio se ho i seguenti volumi

$ sudo lvs
  LV     VG   Attr   LSize  Origin Snap%  Move Log Copy%  Convert
  root   t60p -wi-ao 89.92g                                      
  swap_1 t60p -wi-ao  3.00g  

poi

$ grep '/dev' /etc/fstab
/dev/mapper/t60p-root /                 ext4    errors=remount-ro 0       1
/dev/mapper/t60p-swap_1 none            swap    sw                0       0

Questo esempio deriva da un'installazione del server 12.04 con LVM dell'intero disco selezionata al momento dell'installazione, quindi fstab è quello creato dall'installer. Se comprendo correttamente la convenzione di denominazione, l'equivalente per il volume di backup sarà

/dev/mapper/vgBackup-lvBackup /home/stuart/volume_backup ext3 defaults 0 1

Dovresti anche essere in grado di utilizzare l'UUID corrispondente al link del mappatore, che puoi ottenere da blkid, ad es. l'output di sudo blkid -c /dev/null

Potrebbe essere necessario eseguire sudo update-initramfs -u per rendere disponibili i mapping dei dispositivi durante l'avvio.

    
risposta data steeldriver 13.10.2013 - 19:35

Leggi altre domande sui tag