cambiando proprietà e permessi di / usr / bin / e / var disabilita ssh

2

Recentemente ho apportato modifiche a / usr / sbin e / var: chown root: root e poi ho fatto chmod 775 per ciascuno. Fondamentalmente volevo avere solo l'utente root e quegli utenti che appartengono a certi gruppi accedono a quelle cartelle (tutti gli altri utenti non possono accedere). Quando ho apportato queste modifiche, ora non posso usare ssh per arrivare al server da remoto. Qualche idea su come / quali file e directory stanno influenzando questo?

    
posta MzNikkiP 14.08.2012 - 18:37

1 risposta

5

Giocare con le autorizzazioni del file system è un gioco pericoloso se non sai cosa stai facendo.

Detto questo, modificando le autorizzazioni a 775 dal loro 755 predefinito, le hai rese effettivamente più accessibili: da rwxr-xr-x a rwxrwxr-x .. o in termini umani, avresti permesso le opzioni per utenti del gruppo che possiede il file per scriverlo, dove come prima, solo il proprietario del file potrebbe scriverlo.

È più probabile che cambiando la proprietà di alcuni file su root: root ha fatto il danno, poiché alcuni processi devono essere avviati come utenti designati, riservati dal sistema.

In futuro ti suggerisco di registrare i tuoi utenti in una prigione di chroot , invece di ricorsivamente, e ciecamente, modding l'intero file system.

Ora hai un paio di opzioni:

  1. sudo apt-get remove --purge dei pacchetti che non funzionano (openssh-server in questo caso), quindi reinstallarli.
  2. installa i servizi che non funzionano sul tuo server sul desktop di Ubuntu e dai un'occhiata alla proprietà dei file che installa utilizzando ls -l . Modificali sul server in modo che corrisponda (Ahi)
  3. Reinstallare il sistema. (Doh.)

Potrebbe esserci un modo molto elaborato per risolvere questo problema, ma non lo so. Spero che questo ti dia qualche indizio / intuizione comunque.

Buona fortuna!

    
risposta data John David Ravenscroft 14.08.2012 - 18:53

Leggi altre domande sui tag