Grub fornisce messaggi sul settore di avvio utilizzato da altri software. Cosa dovrei fare?

17

Questo succede solo con uno dei miei computer. Si tratta di un laptop anziano che ha avuto una lunga e variegata storia con diversi sistemi operativi, ma nel suo ritiro funge da server per la mia rete domestica utilizzando Ubuntu 12.04. È un sistema ad avvio singolo, non ci sono altri sistemi installati. Ogni tanto, ogni volta che c'è un aggiornamento di grub, noto un messaggio del tipo:

Setting up grub-common (1.99-21ubuntu3.4) ...
Installing new version of config file /etc/grub.d/00_header ...
Setting up grub2-common (1.99-21ubuntu3.4) ...
Setting up grub-pc-bin (1.99-21ubuntu3.4) ...
Setting up grub-pc (1.99-21ubuntu3.4) ...
/usr/sbin/grub-setup: warn: Sector 32 is already in use by FlexNet; avoiding it.  This software may cause boot or other problems in future.  Please ask its authors not to store data in the boot track.
Installation finished. No error reported.

Dovrei essere preoccupato per questo? Cosa (se non altro) dovrei fare a riguardo?

    
posta Bobble 02.10.2012 - 05:18

3 risposte

21

Non è un grosso problema dato che non ci sono errori segnalati quindi solo un avvertimento.

Ma, se vuoi liberarti di questo, devi cancellare il settore 32. Per fare questo hai molte scelte:

a. Pulire l'intero disco rigido;

b. scrivere gli zeri su interi settori nel tuo MBR e reinstallare il tuo grub;

c. Scrivere gli zeri nel settore 32 nel tuo MBR ( questo è ciò che faremo qui ).

Per fare ciò segui i seguenti passi:

  1. Esegui il backup del tuo MBR:

    sudo dd if=/dev/sda of=~/first_63_sectors bs=512 count=63
    
  2. azzera il tuo settore numero 32:

    sudo dd if=/dev/zero of=/dev/sda bs=512 count=1 seek=32
    
  3. chroot e reinstallano grub:

    sudo mount /dev/sda* /media/sda*
    
    sudo mount --bind /dev /media/sda*/dev
    
    sudo mount --bind /proc /media/sda*/proc
    
    sudo mount --bind /sys /media/sda*/sys
    
    sudo chroot /media/sda*
    

    PS: sostituisci * con il numero appropriato del tuo hdd

    Ora aggiorna il tuo grub:

    sudo update-grub
    

Nota: non sei obbligato a questi passaggi, poiché non è un errore che potrebbe influire sul tuo sistema.

    
risposta data user61928 02.10.2012 - 07:50
2

Ho trovato un paio di link utili che spiegano di cosa tratta il messaggio e come pulire i settori di avvio sul disco. Questo thread fornisce un'ottima spiegazione del problema. Questo thread offre una ricetta semplice per il libro di cucina per pulire le cose .

Il libro di cucina ha funzionato per me, anche se ho fatto un casino del bit chroot ... (vedi sotto)

Sono fortunato perché il mio computer è single-boot e non ho in programma EVER di reinstallare Windows. Ma sembra che se hai un sistema Windows dual-boot con software che usa FlexNet o software simile, puoi aspettarti di avere problemi regolari. Inoltre penso che alcuni virus Windows possano usare questa parte del disco. La prima discussione sul thread offre una soluzione per gli utenti di Ubuntu, per installare un'app chiamata boot-repair sul tuo booster USB live-CD.

Ho anche trovato che il programma di riparazione di avvio di cui sopra ha un valore inestimabile quando le cose vanno male. IMHO è così utile che dovrebbe essere sul Live CD di default. Vedi questo link .

    
risposta data Bobble 02.10.2012 - 06:09
0

Meno tipi di CLI con DVD / USB live

Ecco un modo per fare lo stesso con meno digitazioni da riga di comando, utilizzando un DVD live o un live USB .

  1. Avvia una sessione live (= seleziona prova (X) Ubuntu).
  2. Utilizza il comando lsblk per mostrare tutte le partizioni dell'unità.

    NAME   MAJ:MIN RM   SIZE RO TYPE MOUNTPOINT
    sda      8:0    0 298.1G  0 disk 
    ├─sda1   8:1    0   512M  0 part /boot
    ├─sda2   8:2    0   4.5G  0 part [SWAP]
    ├─sda3   8:3    0    44G  0 part /
    └─sda4   8:4    0 249.1G  0 part /home
    sr0     11:0    1  1024M  0 rom  
    

    Assicurati di scegliere come target l'unità interessata (qui sda ).

  3. Rimuovi FlexNet dall'unità interessata (qui /dev/sda ), utilizzando il settore numero segnalato da GRUB (qui settore 32 ):

    $ sudo dd if=/dev/zero of=/dev/sda bs=512 count=1 seek=32
    

    Non è necessario eseguire il backup di questa parte solitamente vuota del record di avvio esteso (EBR) .

  4. Ora montare la partizione dell'unità interessata che viene normalmente utilizzata per l'avvio (qui /dev/sda1 ).

    $ sudo mount /dev/sda1 /mnt
    
  5. Infine, reinstallare GRUB sull'unità interessata:

    $ sudo grub-install --boot-directory=/mnt /dev/sda
    

    Adesso GRUB dovrebbe essere installato senza alcun avviso.

  6. Ora sei sicuro di riavviare dal disco rigido disinfettato.

risposta data Serge Stroobandt 24.08.2016 - 15:55

Leggi altre domande sui tag