Confronto tra NTFS e EXT4

2

File system NTFS ed EXT4. Quali sono le differenze principali fra loro? Quali sono le somiglianze tra di loro?

    
posta tarun14110 25.10.2015 - 13:43

1 risposta

5

NTFS

Il file system NT, NTFS, è progettato per eseguire rapidamente operazioni di file standard come operazioni di lettura, scrittura, ricerca e persino operazioni avanzate come il ripristino del file system su dischi rigidi di grandi dimensioni.

La formattazione di un volume con il file system NTFS comporta la creazione di diversi file di sistema come $ MFT, Master File Table, $ Bitmap, $ LogFile e altri.

La prima informazione su un volume NTFS è il settore di avvio della partizione (file di metadati $ Boot), che inizia nel settore 0 e può essere lungo fino a 16 settori.

Crittografia: Encrypting File System (EFS) fornisce la tecnologia di crittografia dei file di base utilizzata per archiviare file crittografati su volumi NTFS.

Quote disco: Windows 2000 supporta le quote disco per i volumi NTFS.

Punti di analisi: I punti di analisi sono nuovi oggetti del file system in NTFS che possono essere applicati a file o cartelle NTFS.

Punti di montaggio del volume: I punti di montaggio del volume basati sui punti di analisi, i punti di montaggio del volume consentono agli amministratori di eseguire l'accesso alla radice di un volume locale sulla struttura di cartelle di un altro volume locale.

File sparsi: File sparsi consentono ai programmi di creare file molto grandi ma occupano spazio su disco solo se necessario.

Rilevamento dei collegamenti distribuiti: NTFS fornisce un servizio di tracciamento dei collegamenti che mantiene l'integrità dei collegamenti ai file e dei collegamenti OLE all'interno dei documenti composti.

EXT4

Ext4 è l'evoluzione del filesystem Linux più usato, Ext3. Il risultato è un filesystem con un design migliorato, prestazioni migliori, affidabilità e funzionalità.

Dimensioni file / file più grandi: Ext4 aggiunge l'indirizzamento del blocco a 48 bit, quindi avrà 1 EB di dimensione massima del filesystem e 16 TB di dimensione massima del file. 1 EB = 1.048.576 TB. Perché 48-bit e non 64-bit? Ci sono alcune limitazioni che dovrebbero essere corrette prima di rendere Ext4 completamente a 64 bit, che non è stato risolto in Ext4. Le strutture dati di Ext4 sono state progettate tenendo presente questo aspetto, quindi un futuro aggiornamento di Ext4 implementerà a un certo punto il supporto completo a 64 bit.

Scalabilità della sottocartella: Ext4 rompe quel limite e consente un numero illimitato di sottodirectory.

Estensioni: Un'estensione è fondamentalmente un mucchio di blocchi fisici contigui. In pratica dice "I dati sono nei prossimi n blocchi". Ad esempio, un file da 100 MB può essere allocato in un'unica estensione di tale dimensione, invece di dover creare la mappatura indiretta per 25600 blocchi (4 KB per blocco). File enormi sono suddivisi in diverse estensioni. Le estensioni migliorano le prestazioni e aiutano anche a ridurre la frammentazione, poiché un'estensione incoraggia layout continui sul disco.

Allocazione multiblocco Ext4 usa un "multiblock allocator" (mballoc) che alloca molti blocchi in una singola chiamata, invece di un singolo blocco per chiamata, evitando un sacco di spese generali. Ciò migliora le prestazioni ed è particolarmente utile con allocazioni e estensioni ritardate.

Allocazione ritardata: L'allocazione differita è una funzione di prestazioni e consiste nel ritardare il più possibile l'allocazione dei blocchi, contrariamente a quanto fanno tradizionalmente i file system: allocare i blocchi il prima possibile. Ad esempio, se un processo write () s, il codice del filesystem assegnerà immediatamente i blocchi in cui verranno posizionati i dati, anche se i dati non vengono scritti in questo momento sul disco e saranno conservati nella cache per alcuni tempo.

Fsck veloce Fsck è un'operazione molto lenta, specialmente il primo passo: controllare tutti gli inode nel file system. In Ext4, alla fine della tabella di inode di ogni gruppo verrà memorizzata una lista di inode inutilizzati (con un checksum, per sicurezza), quindi fsck non controllerà quegli inode. Il risultato è che il tempo di fsck totale migliora da 2 a 20 volte, a seconda del numero di inode usati.

Il checksum del giornale Il journal è la parte più utilizzata del disco, rendendo i blocchi che ne fanno parte più soggetti a guasti hardware. E il recupero da una rivista corrotta può portare a una massiccia corruzione. Ext4 esegue il checksum dei dati del journal per sapere se i blocchi del journal non funzionano correttamente o sono danneggiati.

Deframmentazione online Mentre l'allocazione ritardata, l'estensione e l'allocazione multiblocco aiutano a ridurre la frammentazione, con i filesystem di utilizzo possono ancora frammentarsi. Ext4 supporterà la frammentazione online, e c'è uno strumento e4defrag che può deframmentare i singoli file o l'intero filesystem.

Funzioni relative agli inode: Inode più grandi, timestamp in nanosecondi, attributi estesi veloci, prenotazione di inode.     Ext4 imposterà per default a 256 byte. Questo è necessario per ospitare alcuni campi aggiuntivi e lo spazio rimanente dell'inode verrà utilizzato per memorizzare estensioni di attributi sufficientemente piccole da adattarle a tale spazio.     La prenotazione degli inode consiste nel riservare diversi inode quando viene creata una directory, in attesa che vengano utilizzati in futuro.I timestamp di nanosecondi indicano che i campi di inode come "tempo modificato" saranno in grado di utilizzare la risoluzione di nanosecondi.

Preallocazione persistente Questa funzionalità, disponibile in Ext3 nelle ultime versioni del kernel ed emulata da glibc nei file system che non la supportano, consente alle applicazioni di preallocare lo spazio su disco: le applicazioni dicono al file system di preallocare lo spazio e il filesystem prealloca i blocchi necessari e strutture di dati, ma non ci sono dati su di esso fino a quando l'applicazione ha davvero bisogno di scrivere i dati in futuro.

Barriere attive per impostazione predefinita: Questa è un'opzione che migliora l'integrità del filesystem a scapito di alcune prestazioni (puoi disabilitarlo con "mount -o barrier = 0", consigliato provandolo se fai un benchmarking).

Sorgente NTFS

Fonte EXT4

    
risposta data kyodake 25.10.2015 - 15:27

Leggi altre domande sui tag