Tracce rimanenti di Ubuntu rimosso in UEFI e dispositivi di ripristino su Windows [chiuso]

2

Recentemente ho installato un dual boot di Ubuntu 14.04 e Windows 8.1 Enterprise. Ho avviato una chiavetta USB e l'ho installata insieme a Windows anziché sopra. Si è installato perfettamente, il bootloader è stato ottimo, ecc. Ho deciso che non mi piaceva la versione di Linux che avevo scelto, quindi senza cercare un tutorial sono andato a rimuovere Linux. Sul lato Windows ho cancellato le partizioni Linux, ma non ho fatto nulla per ripristinare il boot loader di Windows.

Non sorprendentemente (a ben vedere), non sono riuscito ad avviare Windows e ho ricevuto la riga di comando di grub ogni volta che ho tentato. Utilizzando un disco di ripristino di Windows ho tentato di risolverlo con i comandi della console di ripristino bootrec /fixmbr e bootrec /fixboot nessuno dei quali ha funzionato. Ho avuto a Windows avviabile reinstallando il sistema operativo overtop di tutto. Mai vista la linea di comando di grub. Tuttavia, ci sono ancora tracce di Ubuntu in alcuni luoghi . In UEFI, l'Hard Disk è specificato come utilizzando Boot Manager di Windows che ho trovato peculiare. Così ho aperto le priorità del disco rigido BBS e abbastanza sicuro ci sono due opzioni di ubuntu. Ho anche notato che se vado su Advanced Startup in Windows, scegli Use a Device, ubuntu appare due volte come un'opzione.

Finora i passaggi che ho seguito per provare a risolvere il problema sono:

  • Utilizzo della console di ripristino, rebuildbcd che non è riuscito
  • Utilizzo del prompt dei comandi, bcdedit che non ha restituito alcuna voce su ubuntu
  • Montaggio della partizione EFS di C: ed eliminazione della directory ubuntu (non riuscita)
  • Entrare in msconfig per eliminare Ubuntu. Ubuntu non era presente.

Dopo alcuni giorni di ricerca su google ho completamente perso le idee per ciò che posso cercare per trovare tutorial per questo specifico problema, perché non ho familiarità con i luoghi in cui sto trovando le tracce di ubuntu. Qualcuno ha qualche suggerimento su cosa posso fare per rimuovere l'ultimo di Ubuntu su questa macchina?

    
posta M H 29.10.2015 - 14:21

2 risposte

5

Ciò che vedi sono voci NVRAM. Puoi eliminarli in Windows utilizzando EasyUEFI, o utilizzando un CD live di Ubuntu con il programma della riga di comando efibootmgr . (Digiterà sudo efibootmgr per vedere le voci, quindi eliminale con sudo efibootmgr -b {####} -B , dove {####} è il numero esadecimale a quattro cifre per una voce trovata con il primo comando efibootmgr .)

Detto questo, queste voci sono fondamentalmente innocue, purché non siano impostate come predefinite. Puoi tranquillamente ignorarli.

Per riferimento futuro, la reinstallazione di Windows è stata drastica sovradimensionamento. La maggior parte dei computer fornisce un boot manager EFI a cui è possibile accedere premendo Esc, Invio o un tasto funzione (di solito qualcosa nella gamma F8-F12). Usando questo, avresti potuto avviare Windows, quindi usare bcdedit o EasyUEFI per resettare il boot loader di Windows come predefinito.

    
risposta data Rod Smith 29.10.2015 - 18:42
0

Devi installare la partizione UEFI in Windows.

Esegui da un prompt dei comandi amministrativo.

diskpart
list partition
select partition x:
assign letter=b (or whatever available disk letter you want)
exit (that only exits diskpart)

nello stesso prompt di amministrazione:

taskkill /im explorer.exe /f
explorer.exe (launches explorer with admin rights)

Dopo questo, ti consiglio di smontare la partizione UEFI quando hai finito.

    
risposta data ccp 29.10.2015 - 18:24

Leggi altre domande sui tag