Come installo le applicazioni in Ubuntu?

10 risposte

69

È possibile installare applicazioni in modi diversi. Terminal, Ubuntu Software Center e Synaptic.

Con Ubuntu Software Center, devi solo aprirlo dal Launcher e cercare l'applicazione che desideri.

Se conosci i comandi giusti da installare tramite terminale, devi solo premere Ctrl + Alt + T sulla tastiera per aprire il terminale. Quando si apre, è possibile eseguire i comandi necessari per installare l'applicazione.

Per synaptic, deve essere installato sul tuo sistema. Per installarlo, basta premere Ctrl + Alt + T sulla tastiera per aprire Terminal. Quando si apre, esegui i comandi seguenti:

sudo apt-get install synaptic

Una volta installato, puoi aprirlo e cercare l'applicazione che desideri installare e contrassegnarla per l'installazione.

Inoltre, in alcuni casi, devi scaricare un file .deb in caso di domande su Chrome e installarlo manualmente o in un file .tar.gz e anche manualmente.

Ora, per quanto riguarda Chrome, puoi installarlo scaricando il file .deb, o semplicemente premi Ctrl + Alt + T sulla tastiera per aprire Terminal. Quando si apre, esegui i comandi seguenti:

Per 32 bit

wget https://dl.google.com/linux/direct/google-chrome-stable_current_i386.deb
sudo dpkg -i google-chrome-stable_current_i386.deb

Per 64 bit

wget https://dl.google.com/linux/direct/google-chrome-stable_current_amd64.deb
sudo dpkg -i google-chrome-stable_current_amd64.deb

Se si verifica un errore durante l'installazione, al termine dell'operazione

sudo apt-get -f install

Per i pro e contro dei diversi modi di installare, vedi questo post .

Source per l'installazione di Chrome: Google

L'aggiunta

L'installazione del software in Ubuntu può essere fatta in diversi modi:

Centro software Ubuntu

Puoi cercare un'applicazione o passare attraverso le categorie:

Gestore pacchetti Synaptic

Puoi cercare un'applicazione o passare attraverso le categorie:

Installazione tramite terminale

L'installazione dal terminale può essere eseguita in diversi modi:

APT Puoi cercare un'applicazione. Il comando per cercare software è:

apt-cache search <application_name>

Aggiunta di repository:

Modifica il file dell'elenco delle fonti e aggiungi

sudo -H gedit /etc/apt/sources.list

O aggiungi dal terminale

sudo add-apt-repository <repository_name>
sudo apt-get update
sudo apt-get install <application_name>

Altri modi che puoi installare

Download manuale di un .deb (pacchetto Debian):

  • Una volta scaricato, puoi fare doppio clic sul pacchetto per aprirlo nel Software Center, da dove puoi installarlo.
  • Oppure, premi Ctrl + Alt + T sulla tastiera per aprire Terminal. Quando si apre, accedere al percorso di download ed eseguire i comandi seguenti:

    sudo dpkg -i <package_name>.deb
    

Altre opzioni: .rpm e .tar.gz

.rpm Questi file sono confezionati per Fedora o Mandriva, ma puoi usare alien (puoi installare usando Synaptic) che ti permette di convertire i file .rpm in .deb. (potrebbe non funzionare sempre)

.tar.gz Il file .tar.gz è compresso. Se vedi il file .tar.gz, potrebbero essere file compressi con un file binario precompilato o file con il codice sorgente che consente di compilare l'applicazione dal sorgente. Per scoprire come installare da un .tar.gz, vedi Come installare da un .tar.gz .

Per maggiori informazioni vedi Installazione del software , o Una guida per principianti all'installazione di programmi in Ubuntu

    
risposta data Mitch 12.06.2013 - 14:29
28

Ci sono molti modi per installare pacchetti in Ubuntu. Cercherò di elencare i metodi più utilizzati, fornendo collegamenti a spiegazioni dettagliate per ciascuno di essi.

Installazione di pacchetti con una connessione Internet

1. Installazione dei pacchetti tramite il browser web

Il protocollo APT (o apturl) è un modo molto semplice per installare un software pacchetto da un browser web.

2. Installazione dei pacchetti tramite un metodo grafico di base

Centro software Ubuntu è uno sportello unico per l'installazione e la rimozione di software sul tuo computer.

3. Installazione dei pacchetti tramite un metodo grafico avanzato

Synaptic è un front-end grafico per apt , il sistema di gestione dei pacchetti in Ubuntu.

4. Installazione di pacchetti tramite metodi basati su testo

Installazione di pacchetti senza una connessione Internet

1. Usando Keryx

Keryx è un gestore di pacchetti portatile e multipiattaforma che fornisce un'interfaccia grafica per la raccolta di aggiornamenti, pacchetti e dipendenze per i computer offline.

2. Utilizzo dello script di download del pacchetto Synaptic

Il gestore pacchetti Synaptic ha una funzione integrata per generare uno script di download del pacchetto .

3. Utilizzo di apt-offline

apt-offline è un gestore di pacchetti apt basato su testo offline.

4. Installazione dei pacchetti scaricati

Origine: link

    
risposta data Radu Rădeanu 19.07.2013 - 18:36
24

Come installare il software Ubuntu quando sei un (futuro) utente ex-Windows!

16.04 e versioni successive: Ubuntu Software Center è stato rinominato in Software Ubuntu

(Tutto il resto rimane lo stesso)

La cosa più importante è ricordare che un giorno dovrai rimuovere questo software che stai per installare, quindi usa sempre un metodo di rimozione identico al tuo metodo di installazione.

Pertanto, usa la seguente priorità per l'installazione del software su Ubuntu:

  1. Dimentica ciò che sai sul download e l'installazione da siti web ovunque e usa il seguente elenco di priorità su come installare il software sotto Ubuntu perché ora hai (e vuoi mantenere) un sistema stabile.
  2. Per gli utenti principianti: primi 3 mesi, fino a un anno di utilizzo di Ubuntu
    Installa / rimuovi dai repository standard di Ubuntu usando la GUI del software Ubuntu (Center).

    Come da schermata sotto, fai clic sul trattino nell'angolo in alto a sinistra, digita software , fai clic su Software Ubuntu (Centro).

    Il software di Ubuntu (Center) si apre:

    e hai una tonnellata di categorie di applicazioni sulla sinistra tra cui scegliere. Oppure digita il nome del software nella casella di ricerca nell'angolo in alto a destra (che è quello che useremo)

    Sono tanto stupito quanto te, ma c'è davvero un pessimo software per Ubuntu,: -) quindi basta cliccare sul crap che vuoi, clicca su "Installa", aspetta un po 'e fallo!

    Per rimuovere il software utilizzando questo metodo , fai clic sul pulsante "installato" nella seconda schermata, fai clic sulla merda che desideri disinstallare e fai clic sul pulsante "Disinstalla"! Easy-peasy.

    E se il software non è presente, non scaricarlo da qualche altra parte e installarlo utilizzando alcune delle funzioni più avanzate di seguito! Sei un principiante!

  3. (utenti intermedi, 6 mesi - 1 anno di esperienza)
    Utilizza TUI di aptitude
    Premi Ctrl + Alt + T per andare a un terminale e digita:

    sudo aptitude
    

    e premi Invio

    Se ottieni aptitude: command not found , digita:

    sudo apt-get install aptitude
    

    per installare aptitude e attendere fino a quando nulla si muove più e quindi tipo:

    sudo aptitude
    

    per avviarlo.

    Questo è ancora un po 'familiare: tu puoi usare il mouse , ma è come se fossi tornato negli anni 90 prima dell'invenzione di Internet. E ora arriva il primo ostacolo: RTFM per aptitude!

    Questo è importante! aptitude ti consente di fare cose più avanzate, ma è un servo da pugnalata alla schiena!

  4. Da oggi a cose più avanzate: (da utilizzare solo se diretto da persone esperte su questo sito che hanno & gt; 5000 reputazione + almeno un badge d'oro)

    Premi Ctrl + Alt + T e scrivi:

    • apt-get install szPackageName per installare
    • apt-get purge szPackageName per completamente rimuovi
    • apt-get remove szPackageName per rimuovere l'applicazione, mantenendo i suoi file di configurazione. (nel senso che tu potresti voler reinstallare questo qualche volta più tardi e hai passato solo poche ore a configurare quella maledetta cosa e non vuoi perdere la configurazione!)
  5. Roba davvero avanzata : (Usare solo se diretto da immortali, ovvero: persone esperte su questo sito che hanno & gt; reputazione 10000 + diversi distintivi d'oro)

    a. Scarica e installa un file .deb: usa dpkg --install szPackageName e dpkg --purge szPackageName e dpkg --remove szPackageName per installare, rimuovere e rimuovere completamente senza i file di configurazione.

    b. Installare un PPA: seguire chiaramente le istruzioni. se qualcosa va storto, copia-incolla l'errore, fai una domanda su questo sito , inserisci un link alla domanda e rispondi seguendo e riferisci all'immortale! ; -)

  6. 'Basta scaricare e compilare da sorgente !!!'

    Probabilmente uno sviluppatore ti ha detto questo e non sa nulla sull'installazione e sulla manutenzione di un sistema stabile senza problemi , ma ha le cose più interessanti del pianeta!
    A seconda del tuo punto di vista essere abbracciato con amore o essere evitato come la peste.

    Quindi se scarichi e costruisci dal sorgente , usa CheckInstall anziché make install per poter rimuovere questo software più facilmente in futuro, come in questo esempio indipendentemente da ciò che dice lo sviluppatore!

risposta data Fabby 18.01.2015 - 20:45
6

Sì, c'è un'alternativa per Windows .exe o .msi file in Ubuntu; questo è .deb file. Facendo doppio clic su tale file verrà eseguito il programma di installazione.

    
risposta data Avinash Raj 23.12.2013 - 16:46
5

Installazione dal software Ubuntu

Puoi installare applicazioni dall'applicazione Ubuntu Software presente nel tuo launcher:

Qui puoi cercare le applicazioni presenti nel repository di Ubuntu.

Installazione dal terminale

A volte è facile installare un software direttamente dal terminale. Puoi farlo digitando il terminale:

sudo apt install <package name>

ex, Firewalll:

sudo apt install gufw

Se qualcosa va storto, puoi sistemarne la maggior parte installando le loro dipendenze come

sudo apt install -f

Installazione da PPA

Se un software non è presente nel software Ubuntu o è una versione precedente rispetto all'ultima versione ufficiale, è possibile aggiungere un PPA (un repository software) e installare il software da lì. Puoi aggiungere un PPA in Ubuntu digitandolo nel terminale:

sudo add-apt-repository ppa:<PPA NAME>
sudo apt update
sudo apt install <package name>

Installazione dei file DEB

Ci sono alcuni software (come Google Chrome) che sono presenti come .deb eseguibile dal loro sito web:

Puoi scaricare i file eseguibili DEB ed eseguirli facendo doppio clic o tramite terminale digitando:

sudo dpkg -i <file name>.deb
sudo apt install -f

Alcune applicazioni (come netbeans) non vengono come file DEB, ma come file .sh . Puoi eseguirli nel terminale digitando:

chmod +x <file name>
sudo sh <file name> # or
sudo ./<file name>

Snaps

È inoltre presente un nuovo tipo di pacchetto software denominato "Snap", ovvero una raccolta del software e delle sue dipendenze in un singolo file. È una configurazione indipendente e indipendente per l'installazione di un software. Molti software come VLC, Blender etc sono presenti come pacchetto Snap. Puoi trovarli nel software Ubuntu.

    
risposta data Adnan 13.02.2017 - 00:02
4

Installazione da un CD

Assicurarsi innanzitutto che il CD contenga le applicazioni; a volte porta solo alcune informazioni sulle app e un link che puoi seguire per eseguire l'installazione tramite il Software Center.

Se le applicazioni sono, di fatto, sul CD, quindi cerca nelle cartelle del CD per trovare le applicazioni come .deb o .bin o .tar o .sh file.

Se è un file .deb

Basta fare doppio clic su di esso e Software Center lo installerà per te.

Puoi anche installarli usando a metodo della riga di comando .

Se è un file .bin

Rinomina in .bin32 o .bin64 a seconda della tua architettura. Puoi trovare queste informazioni eseguendo

dpkg --print-architecture

Vai a proprietà e permetti al file di essere eseguito come programma, quindi fai doppio clic su di esso e aprirai il programma di installazione.

Se è un file .tar

Fai doppio clic su di esso ed estrai tutto in una cartella del tuo desiderio, in questa cartella puoi trovare un'icona con il nome del programma, basta fare doppio clic su di esso per avviare il programma.

Se è un file .sh

Vai a proprietà e permetti che venga eseguito come un programma, quindi fai doppio clic su di esso per avviare il programma di installazione.

    
risposta data Rodrigo Martins 27.12.2012 - 12:36
4
  

Nota: questo è stato scritto per una domanda più specifica , ma riguarda le tecniche che applica anche qui.

Se non sbaglio, la rivista di chip offre solo programmi di installazione per Windows. Dovresti essere in grado di eseguirli con un software chiamato "WINE".

Un modo migliore sarebbe scaricare i file *.deb (o il codice sorgente) dalle home page di questi programmi (se offrono supporto per Ubuntu) attraverso il PC di un amico con una migliore connessione a Internet e installare ( o compilarli) sul PC.

Ma: il chip offre principalmente software per modificare il tuo sistema, non ne hai bisogno su Ubuntu;)

E: il software-center è il modo "migliore" per ottenere software per Ubuntu (credo). Quindi, se è una questione di tempo (e non di soldi) preferirei prendere una tazza di tè / caffè rispetto agli altri metodi, perché in questo modo sarai in grado di aggiornare facilmente il software.

    
risposta data super metty 27.12.2012 - 12:37
3

Ti darò i migliori metodi, a partire dal più semplice.

  1. SIMPLEST : apre il Centro software di Ubuntu. Il modo più veloce per farlo è premendo il tasto Start e digitando " Software ... " finché non viene visualizzato. Questo è un negozio completo. Troverai tutto qui.
  2. GEEKY : Ubuntu ha per impostazione predefinita qualcosa chiamato APT . Per installare qualsiasi pacchetto, basta aprire un terminale ( Ctrl + Alt + T ) e digitare sudo apt-get install <package name> . Ad esempio, per ottenere il tipo di Chrome sudo apt-get install chromium-browser .
  3. SYNAPTIC : Synaptic è un programma di gestione dei pacchetti grafico per apt. Fornisce le stesse funzionalità dell'utilità della riga di comando apt-get con un front-end della GUI basato su Gtk +.
  4. KERYX : Keryx consente agli utenti di selezionare i pacchetti da installare, controllare gli aggiornamenti e scaricare questi pacchetti su un dispositivo di archiviazione portatile USB. I pacchetti vengono salvati sul dispositivo e quindi riportati alla scatola Linux dalla quale proviene e che vengono quindi installati. Questo è fondamentalmente uno strumento offline per installare i pacchetti .
risposta data ps95 26.07.2013 - 10:02
1

1. Muon come sostituto sinaptico

Come sappiamo già moderno Synaptic è bacato, spesso e inefficace ricostruisce l'indice di ricerca (vedi bug 1685376 e discussione su community.ubuntu.com ).

Quindi suggerisco di utilizzare l'ottimo strumento di KDE - Muon .
Di seguito è riportato il preventivo dalla descrizione del pacchetto:

  

Le caratteristiche della nota includono:
  * Un'interfaccia potente, ma intuitiva   * Ricerca rapida e accurata dei pacchetti utilizzando l'indice apt-xapian e l'algoritmo di ricerca Synaptic   * Supporto per il filtraggio dei pacchetti per stato e categoria
  * Supporto per il cambio di media
  * Supporto per la configurazione dei pacchetti attraverso il sistema debconf
  * Avvisa / disattiva l'installazione di pacchetti non attendibili, a seconda delle impostazioni di APT
  * Utilizza Polkit per eseguire azioni privilegiate per maggiore sicurezza, praticità e integrazione del desktop
  * Sospensione della gestione energetica durante download di pacchetti, installazioni e traslochi
  * Supporto per il download dell'ultimo changelog di un pacchetto
  * Schermate del pacchetto

Puoi installarlo con sudo apt-get install muon .
Si trova in Applicazioni - & gt; Strumenti di sistema - & gt; Muon Package Manager .

2. GDebi

  

gdebi ti consente di installare pacchetti deb locali risolvendo e installando
  le sue dipendenze. apt fa lo stesso, ma solo per remote (http, ftp)
  pacchetti localizzati.

2.1. GUI-way - gdebi-gtk

I singoli file deb possono essere installati dalla GUI con gdebi-gtk (che si trova nel pacchetto gdebi - installalo con sudo apt-get install gdebi ).

Scenario di utilizzo standard: scarica alcuni file deb, apri la sua posizione in file manager, fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona l'opzione Apri con GDebi Package Installer per l'installazione.

2.2. console-way - gdebi

Anche GDebi è utile nel terminale, qui esiste il comando gdebi ( sudo apt-get install gdebi-core ).

Scenario di utilizzo standard: scarica alcuni file deb, vai alla sua cartella, installalo con le dipendenze eseguendo il seguente comando: sudo gdebi program.deb .

3. Cerca e installa il software da Y PPA Manager ( y-ppa-manager )

A volte il software non è incluso nei repository ufficiali di Ubuntu. In questo caso abbiamo bisogno di repository di terze parti noti come PPA (Personal Software Archives). Ce ne sono molti su LaunchPad .

Ma è difficile trovare tale repository per il pacchetto esatto. In questo caso l'utilità speciale - Y PPA Manager può aiutare. Si può installarlo con

sudo add-apt-repository ppa:webupd8team/y-ppa-manager
sudo apt-get update
sudo apt-get install y-ppa-manager

Dopo l'installazione si troverà in Applicazioni - & gt; Strumenti di sistema - & gt; Y PPA Manager . La cosa più utile è Cerca in tutti i PPA Launchpad - puoi cercare i pacchetti per nome, quindi aggiungere il suo PPA e installare il pacchetto necessario.

Ma attenzione però al software, ottenuto da PPA. Potrebbe cestinare il tuo sistema e causare comportamenti imprevedibili del sistema.

    
risposta data N0rbert 28.01.2018 - 22:19
1

Apri un terminale ( Ctrl + Alt + T ), quindi digita

sudo apt-get install package-name

dove package-name è il nome del pacchetto che desideri installare.

Ad esempio, per installare VLC Player, fornito dal pacchetto vlc :

sudo apt-get install vlc
    
risposta data Muks 24.07.2013 - 21:29

Leggi altre domande sui tag