Come vedere i dettagli che mostra Ubuntu al momento dell'accesso in qualsiasi momento?

20

Quando accedo al mio sistema Ubuntu, mi mostra questo messaggio, Come posso vederlo in qualsiasi momento? Ho provato a eseguire . .bashrc ma non ha funzionato.

Welcome to Ubuntu 12.10 LTS (GNU/Linux 3.2.0-24-virtual x86_64)

 * Documentation:  https://help.ubuntu.com/

  System information as of Sat Jul 13 06:16:35 UTC 2013

  System load:  0.55              Processes:           96
  Usage of /:   8.1% of 68.74GB   Users logged in:     0
  Memory usage: 55%               IP address for eth0: 198.xx.xxx.xxx
  Swap usage:   0%                IP address for eth1: xxx.1x0.xx.xxx

  => There is 1 zombie process.

  Graph this data and manage this system at https://landscape.canonical.com/

223 packages can be updated.
134 updates are security updates.

Last login: Mon Jul  8 17:47:05 2013 
    
posta iCyborg 13.07.2013 - 09:35

7 risposte

13

Puoi mostrare quando vuoi questo messaggio - m essage o f t lui d ay - utilizzando il comando successivo nel terminale:

cat /etc/motd

o, meglio:

for i in /etc/update-motd.d/*; do if [ "$i" != "/etc/update-motd.d/98-fsck-at-reboot" ]; then $i; fi; done

Se vuoi vedere questo messaggio ogni volta che apri un terminale, inserisci una delle righe sopra alla fine del file ~/.bashrc (puoi aprirlo con il comando gedit ~/.bashrc ).

  

Il / etc / motd è un file su sistemi Unix che contiene un "messaggio del giorno", utilizzato per inviare un messaggio comune a tutti gli utenti, in un modo più efficiente dell'invio tutti loro un messaggio di posta elettronica.

Ulteriori informazioni su: link

Correlati: In che modo / etc / motd è aggiornato?

    
risposta data Radu Rădeanu 13.07.2013 - 09:50
15

Sembra cambiato. Con Ubuntu 16.04 non c'è /etc/motd ma puoi cat /var/run/motd.dynamic invece.

    
risposta data Shlublu 25.07.2017 - 14:11
6

Ubuntu esegue questo al login:

/usr/bin/landscape-sysinfo

Puoi semplicemente eseguirlo attraverso il terminale usando il seguente comando:

landscape-sysinfo
    
risposta data Mark 21.09.2016 - 09:17
2

Suppongo che sia gestito da PAM, tramite /etc/pam.d/login , cerca motd (messaggio del giorno).

Puoi produrre la parte statica di quel messaggio con cat /etc/motd . Non ho la parte dinamica che mostri, quindi non posso aiutarti.

    
risposta data enzotib 13.07.2013 - 09:52
1

Potresti eseguire landscape-sysinfo per le informazioni di sistema e

/usr/lib/update-notifier/update-motd-updates-available

per informazioni sui pacchetti.

    
risposta data user401247 24.04.2015 - 15:15
1

Non ho ancora attivato la modalità silenziosa come vedo. Se abiliti l'accesso in modalità silenziosa, le risposte nella soluzione precedente non funzioneranno.

Puoi visualizzare il messaggio motd in /var/run/motd.dynamic e /run/motd.dynamic che è stato generato l'ultima volta che un utente ha eseguito l'accesso alla modalità non-silenziosa . Entrambi i file puntano allo stesso inode, il che significa che sono collegamenti reali.

Le informazioni sono statiche dopo aver effettuato l'accesso se non accedi in modalità silenziosa . Il file non viene generato se sei il primo utente che accede al sistema e se hai il file .hushlogin . Se hai un utente che non ha il file .hushlogin , vedrai il contenuto non aggiornato quando tenti di accedervi.

Il modo migliore che riesco a pensare è creare .hushlogin semplicemente facendo touch ~/.hushlogin .

Modifica il file .bashrc e aggiungi il contenuto come @Radu Rădeanu ha indicato:

for i in /etc/update-motd.d/*; do if [ "$i" != "/etc/update-motd.d/98-fsck-at-reboot" ]; then $i; fi; done

Quindi ogni volta che esegui . .bashrc , vedrai un nuovo messaggio al posto del messaggio statico.

Nota: .bashrc viene eseguito per tutte le shell interattive non di login e quindi vedrai questi messaggi quando apri una shell interattiva digitando bash .

    
risposta data randominstanceOfLivingThing 06.01.2018 - 05:13
1

Sembra che l'output sia generato dagli script che si trovano nella cartella /etc/update-motd.d ;
Se vai in quella directory, puoi eseguire i singoli script per i diversi bit di informazioni; oppure puoi guardare la fonte degli script per vedere i comandi effettivamente in esecuzione per ottenere quelle informazioni, che sembrano cambiare da versione a versione (usando cat , o un editor di testo, come nano , pico , emacs , vim , ecc.).

Esempio:

$ ll /etc/update-motd.d/
total 44
drwxrwxr-x   2 root root 4096 Feb 25 21:27 ./
drwxr-xr-x 110 root root 4096 Feb 25 21:33 ../
-rwxr-xr-x   1 root root 1220 Oct 22  2015 00-header*
-rwxr-xr-x   1 root root 1157 Jun 14  2016 10-help-text*
-rwxr-xr-x   1 root root  334 Jan 12 14:30 51-cloudguest*
-rwxr-xr-x   1 root root   97 May 24  2016 90-updates-available*
-rwxr-xr-x   1 root root  299 Jul 22  2016 91-release-upgrade*
-rwxr-xr-x   1 root root  111 May 11  2017 97-overlayroot*
-rwxr-xr-x   1 root root  142 May 24  2016 98-fsck-at-reboot*
-rwxr-xr-x   1 root root  144 May 24  2016 98-reboot-required*
-rwxrwxr-x   1 root root 1204 Jan 15 19:11 99-one-click*

Questa informazione è attuale al momento della stesura di questo documento e Ubuntu 16.04.4 LTS.

    
risposta data Aaron Wallentine 25.02.2018 - 22:46

Leggi altre domande sui tag