Disco per UUID non rilevato (initramfs), errore di avvio

16

Non riesco ad avviare Ubuntu 10.04, con la shell di avvio integrata che fornisce questo errore:

Gave up waiting for root device. Common problems:
  — Boot args (cat /proc/cmdline)
    — Check rootdelay= (did the system wait long enough?)
    — Check root= (did the system wait for the right device?)
  — Missing modules (cat /proc/modules; ls /dev)
ALERT! /dev/disk/by-uuid/aa91b9fe-1e27-44d7-9c1b-72dd7d4e8575 does not exist.   
Dropping to a shell! 

BusyBox v.1.13.3 (Ubuntu 1:1.13.3-1ubuntu11) built-in shell (ash)   
Enter 'help' for list of built-in commands.  

(initramfs)

Aggiornamento 1 Questo errore si è verificato dopo aver aggiornato il mio kernel di versione 2.6.32-26 e avviato direttamente in Windows.

La soluzione rootdelay non ha funzionato. C'è qualche possibilità che il mio uuid del mio disco sia stato modificato (forse da Windows), potrei accedere alla mia Ubuntu in precedenza, ma dopo aver effettuato l'accesso a Windows, e riavvio ricevo questo errore. Per quanto riguarda il backup, è necessario anche se ho partizioni separate per home e workspace rispetto all'installazione di Ubuntu?

Aggiornamento 2
L'aggiornamento dopo il quale questo è accaduto era solo un aggiornamento (nessuna nuova installazione) di version 2.6.32-26. Quindi immagino che questo abbia qualcosa a che fare con l'ultimo aggiornamento di questa versione del kernel. Inoltre, poiché non era una nuova installazione, non è stata aggiunta nessuna nuova voce di menu. Per caso potrebbe essere causato dal mio riavvio in Windows dopo l'aggiornamento del kernel.

Aggiornamento 3 Installato il kernel precedente tramite chroot tramite live USB, ancora lo stesso problema con il kernel, quindi sembra che il problema non sia dovuto a aggiornamento del kernel dopo tutto.

Ho già affrontato questo problema prima, ma a quel tempo pensavo di reinstallare la distribuzione più facilmente (ho usato molto la distribuzione). Ma ora l'avevo configurato troppo lontano e quindi cercavo l'ultima possibilità.

Aggiornamento 4
Reinstallato Ubuntu. La configurazione è stata più facile questa volta grazie a partizioni separate per home e workspace. Anche duro non ho bisogno della soluzione di questo problema solo ora, ma se si conosce qualsiasi soluzione possibile, si prega di postare qui per un beneficio futuro.

    
posta crodjer 30.11.2010 - 15:14

16 risposte

0

Ho provato tutte le risposte ma non ho potuto risolverlo e alla fine ho dovuto reinstallare ubuntu :(.

Questo stesso errore è arrivato anche nei miei amici, ma non ha avuto fortuna con questo.

    
risposta data crodjer 18.12.2010 - 17:50
7

Ho avuto lo stesso problema del thread starter e l'ho risolto senza reinstallare.

Il mio problema si è verificato durante la giocoleria con un'installazione virtuale basata su un'immagine disco copiata. Ciò ha comportato un uuid modificato e la copia non sarebbe iniziata. Questo è un abbozzo di ciò che ho fatto.

Primo avvio usando un sistema di salvataggio (stessa versione) ed esegui una shell sul tuo disco non di avvio. Dai uno sguardo a /etc/fstab e conferma gli uuid presenti emettendo il comando blkid per ogni dispositivo. Correggi queste voci perché sono importanti.

Quindi aggiustiamo Grub con:

  • grub-mkconfig
  • update-grub

Quindi esegui:

  • update-initramfs -u /boot/initrd.img-2.6.YOURVERSION-HERE

Questo creerà un nuovo initramdisk per la tua versione. Se non conosci la versione esatta in esecuzione, dai un'occhiata ai file in / boot /. Scegliere il numero di versione più alto dovrebbe essere sicuro.

Dopo aver chiuso la shell di salvataggio, il cd live di ubuntu ti offrirà l'ultimo menu da dove hai inserito la shell. Scegli "installa Grub" (o simile) lì e inserisci il dispositivo in cui inserire il tuo settore di avvio.

Sulla maggior parte dei sistemi (installazione standard) /dev/sda è una scommessa sicura. Attenzione: Windows o altri sistemi multiboot potrebbero aver bisogno di altre voci qui!

Infine dovresti essere in grado di eseguire l'avvio dal disco riparato.

    
risposta data Andreas 02.04.2013 - 22:28
5

Il problema sembra essere che il tuo hard disk, o il controller, non risponde abbastanza velocemente.

Prova quanto segue:

  • Quando viene visualizzato il menu di avvio, avendo la parte superiore dell'elenco evidenziata, premi e (per modifica ).

  • Dovresti vedere un lungo elenco di parametri. Aggiungi questo a questo: % Co_de%

  • Hit Invio e quindi b ( avvio ). Prova a vedere se il sistema si avvia ora. Puoi aumentare il valore se questo non aiuta la prima volta (ma non di molto, 130 è già più che sufficiente per qualsiasi hardware che non sia rotto).

Tuttavia, potrebbe anche accadere che il tuo disco fisso non funzioni. La prima cosa da fare una volta tornato nel tuo sistema è eseguire il backup dei tuoi dati . Se vuoi essere sicuro, esegui il backup usando un cd ubuntu. Vi esorto vivamente a farlo, prima o poi.

    
risposta data Stefano Palazzo 30.11.2010 - 15:35
5

In effetti, ho riscontrato che gli UUID del disco cambiano spontaneamente una o due volte. Il cambiamento potrebbe essere il risultato di una corruzione di qualche tipo. Vorrei provare quanto segue:

  • Avvia il tuo computer da un supporto live;
  • fdisk -l /dev/sda per trovare la partizione che stai cercando; oppure usa cfdisk; or use gparted (replace sda 'dal tuo disco rigido).
  • blkid /dev/sda1 (sostituisci sda1 dalla partizione trovata); in alternativa usa vol_id ;
  • verifica se è possibile montare la partizione (utilizzando il file del dispositivo /dev/sda1 );
  • verifica che l'UUID visualizzato corrisponda all'UUID nel /etc/fstab della tua partizione root;
  • genera un nuovo UUID utilizzando uuidgen e applicalo alla partizione usando tune2fs -U ;
  • modifica la voce fstab di conseguenza.

Potrebbe sembrare improbabile che qualcosa di vitale come l'UUID cambi senza una causa apparente, ma succede, probabilmente a causa di un bug. Vedi se cambiare l'UUID con un nuovo valore aiuta.

    
risposta data loevborg 30.11.2010 - 16:58
2

Quando l'ho visto sul mio sistema, era questione di impostare l'UUID sbagliato come parametro di root di avvio in /boot/grub/menu.lst .

cat /proc/cmdline mostra effettivamente i parametri di avvio passati a initramfs - se vedi che initramfs viene chiamato a montare una partizione root inesistente, ovviamente fallirà.

update-grub non ha aggiornato questi parametri per me, ma semplicemente facendo una sostituzione manuale per il vecchio UUID nel menu.lst l'ho risolto per me.

    
risposta data Fredrik Gunger 11.09.2011 - 22:48
1

Hai un kernel più vecchio? Funziona? Controlla / etc / fstab come loevborg ha detto su possibili record "obsoleti" (ho avuto lo stesso problema quando ho installato lvm e grub2 - c'era un vecchio record per la partizione / boot che ha causato l'errore)

    
risposta data Pavlos G. 30.11.2010 - 18:04
1

Non ho idea di cosa possa causare questo, ma come soluzione puoi provare a reinstallare solo Grub. Penso che risolverà il tuo problema.

    
risposta data binW 01.12.2010 - 14:26
1

Questo problema mi è apparso dopo aver installato libuuid . Sono stato in grado di risolverlo manualmente e ora si avvia OK, ma ogni volta mostra ancora errori sulla mancanza di blkid . Inoltre, l'errore di avvio riappare dopo gli aggiornamenti che richiedono il riavvio.

L'UUID in /proc/cmdline è corretto, tuttavia il sistema non riesce a riconoscerlo.

    
risposta data RocketR 02.12.2011 - 10:34
1

Come risolvere un errore di Ubuntu: " No init found. Try passing init= bootarg "

Questa mattina, un amico è venuto da me con il suo laptop che non si avvia. Ad ogni tentativo di avvio, il suo sistema Lucid Lynx di Ubuntu 10.04 restituisce i seguenti messaggi di errore:

mount: mounting /dev/disk/by-uuid/***************************** on /root
failed: Invalid argument
mount: mounting /sys on /root/sys failed: No such file or directory
mount: mounting /dev on /root/dev failed: No such file or directory
mount: mounting /sys on /root/sys failed: No such file or directory
mount: mounting /proc on /root/proc failed: No such file or directory
Target file system doesn't have /sbin/init
No init found. Try passing init= bootarg



Busybox v1.13.3 (Ubuntu 1:1.13.3-1ubuntu7) built-in shell (ash)
Enter 'help' for a list of built-in commands
(initramfs) _

Booting into "Recovery Mode" as well as choosing the other kernels listed in grub didn't help at all.

Soluzione:

  1. Avvio dal CD di Ubuntu Live;

  2. Apri / Esegui terminale;

  3. Tipo: sudo fdisk -l (per ottenere il nome del dispositivo), quindi premere ENTER ;

    Disco / dev / sda: 250,1 GB, 250059350016 byte 255 teste, 63 settori / binario, 30401 cilindri Unità = cilindri di 16065 * 512 = 8225280 byte Identificatore del disco: * ***

    Sistema di avvio dei blocchi di inizio avvio dispositivo / dev / sda1 * 1 30238 242886703+ 83 Linux / dev / sda2 30239 30401 1309297+ 5 Esteso / dev / sda5 30239 30401 1309266 82 Linux swap / Solaris

Il nome del dispositivo per il sistema del mio amico basato su quanto sopra: /dev/sda1

  1. Tipo: sudo fsck /dev/sda1 , quindi premi ENTER ;

  2. Riavvia il sistema e avvia normalmente.

    • Il laptop si è avviato normalmente dopo la correzione.
risposta data kalaitrigger 18.02.2013 - 06:33
1

Stavo vedendo lo stesso problema - con le informazioni extra che ho usato blkid (e tune2fs) per controllare l'UUID, ed è una corrispondenza esatta. L'elenco di / dev / disk / by-uuid mostrava anche l'UUID previsto seduto lì. L'unità è perfettamente installabile anche in busybox. Tutti i file normali previsti in [/ mnt] / boot / sono presenti (per il kernel 3.13.0-36).

Ho fatto avviare il computer da (dall'interno di busybox) cambiando il riferimento UUID di / etc / fstab per la partizione di root come / dev / sda1 (modificare come appropriato per la configurazione). Non sono sicuro, tuttavia, che questo passaggio sia importante, poiché da solo non ha fatto la differenza. Quello che ha è stato al prossimo riavvio, seduto a grub, che ha colpito "e" per modificare l'avvio predefinito di Ubuntu, e ha rimosso l'intero costrutto "if ... fi", e ha sostituito "linux" UUID della riga = con / dev / sda1. Questo approccio ha permesso al computer di avviarsi completamente.

Alla fine il problema si rivelò essere un secondo disco rigido fallito che causava un enorme ritardo nella sequenza di ricerca del disco.

    
risposta data Alex North-Keys 23.09.2014 - 06:06
0

Ho risolto il problema modificando il file / etc / default / grub

GRUB_CMDLINE_LINUX=" rootdelay=3 "
GRUB_DISABLE_LINUX_UUID=true

Con solo il primo, non era abbastanza. Ho anche provato un 130 come detto prima. Quindi ho disabilitato l'UUID con il secondo comando. Era comunque una partizione di root LVM, quindi i dati UUID erano inutili.

    
risposta data Francesc Guasch 09.12.2013 - 13:41
0

Nel mio caso:

I sistemi operativi sono installati in ext4 con Ubuntu 14.04

ma ho trovato quando installo altre versioni di Ubuntu come 10.04 dopo Ubuntu 10.04

e Compilare anche il kernel di Ubuntu 10.04 e usare dpkg per installarlo.

l'errore è apparso.

Infine, il problema è in grub.cfg.

Dato che Ubuntu 10.04 usa default ext2 per OS in modo che initramfs carichi il driver di ext2 non usi il driver ext4 ...

Quindi sostituisci ext2 ad ext4 in grub.cfg per risolverlo.

    
risposta data jackend 22.05.2014 - 09:25
0

Ho lo stesso problema in Ubuntu dopo ore di ricerche ho appena realizzato che grub prova ad avviare sdb5 e il mio kali è su sda5 quindi avvia con live cd e prova a montare os linux os con mkdir e comando mount se esiste prova a correggere grub tenendo shift in load e premi e e cambia root dev e se funziona renderlo permanente

    
risposta data user725770 16.08.2017 - 09:02
0

Questo potrebbe accadere anche se hai clonato una partizione o in particolare l'intero disco fisso e la tabella delle partizioni con dd. Se questo è accaduto di solito un fsck di tutte le partizioni in questione lo risolverà.

Fonte: link

    
risposta data Areeb Soo Yasir 25.02.2018 - 20:15
0

Oltre a tutte le altre risposte, prova ad andare al menu di grub (premi SHIFT mentre fai il boot per essere nelle opzioni di Ubuntu Advanced) e seleziona il tuo vecchio kernel funzionante. La configurazione di grub deve essere stata aggiornata dopo aver installato la versione del kernel più recente.

    
risposta data 20.09.2018 - 20:40
-3

Sono appena passato alla modalità di recupero. E scegli qualcosa indicando l'aggiornamento di grub nel menu. quindi correggi il problema.

    
risposta data zhankun 10.03.2015 - 07:50

Leggi altre domande sui tag