come convertire avi (xvid) in mkv o mp4 (h264)

15

Molto noob quando si tratta di video. Sto cercando di dare un senso a quello che sto cercando tramite Google ... ma è per lo più greco per me.

Ho un sacco di file Avi che non possono essere riprodotti nella mia casella WD TV Play. Mediainfo mi dice che sono xvid. Le specifiche per il box mostrano che dovrebbe andare bene ... ma scavare nei forum dice che è un gioco da ragazzi. Quindi mi piacerebbe provare a convertirli in file MKV o mp4 con codifica h264.

Capisco che avconv è lo strumento, ma leggere il manuale mi ha davvero davvero confuso.

Ho provato l'esempio di base di:

avconv -i file.avi -c copy file.mp4

ci sono voluti meno di 4 secondi. E ha funzionato ... un po '. Ha "suonato" in quanto qualcosa è apparso sullo schermo ... ma c'erano artefatti orribili e le scene si sarebbero semplicemente sciolte l'una nell'altra. Voglio preservare la qualità, se possibile.

Non mi preoccupo delle dimensioni del file. Non mi preoccupo molto del tempo che occorre, a patto che riesca a farli in gruppo.

Qualcuno può familiarizzare con il processo per favore darmi un comando con le opzioni?

Grazie per il tuo aiuto.

Sto pubblicando il mediainfo nel caso in cui aiuti:

General
Complete name                            : \SERVER\Video\Public\test.avi
Format                                   : AVI
Format/Info                              : Audio Video Interleave
File size                                : 189 MiB
Duration                                 : 11mn 18s
Overall bit rate                         : 2 335 Kbps
Writing application                      : Lavf52.32.0

Video
ID                                       : 0
Format                                   : MPEG-4 Visual
Format profile                           : Advanced [email protected]
Format settings, BVOP                    : 2
Format settings, QPel                    : No
Format settings, GMC                     : No warppoints
Format settings, Matrix                  : Default (H.263)
Muxing mode                              : Packed bitstream
Codec ID                                 : XVID
Codec ID/Hint                            : XviD
Duration                                 : 11mn 18s
Bit rate                                 : 2 129 Kbps
Width                                    : 720 pixels
Height                                   : 480 pixels
Display aspect ratio                     : 16:9
Frame rate                               : 29.970 fps
Standard                                 : NTSC
Color space                              : YUV
Chroma subsampling                       : 4:2:0
Bit depth                                : 8 bits
Scan type                                : Progressive
Compression mode                         : Lossy
Bits/(Pixel*Frame)                       : 0.206
Stream size                              : 172 MiB (91%)
Writing library                          : XviD 1.2.1 (UTC 2008-12-04)

Audio
ID                                       : 1
Format                                   : MPEG Audio
Format version                           : Version 1
Format profile                           : Layer 3
Mode                                     : Joint stereo
Mode extension                           : MS Stereo
Codec ID                                 : 55
Codec ID/Hint                            : MP3
Duration                                 : 11mn 18s
Bit rate mode                            : Constant
Bit rate                                 : 192 Kbps
Channel(s)                               : 2 channels
Sampling rate                            : 48.0 KHz
Compression mode                         : Lossy
Stream size                              : 15.5 MiB (8%)
Alignment                                : Aligned on interleaves
Interleave, duration                     : 24 ms (0.72 video frame)
    
posta bcsteeve 04.11.2013 - 05:07

6 risposte

39

Il comando standard da link mostra questo:

avconv -i test.avi -c:v libx264 -c:a copy outputfile.mp4

Questo ricodifica il tuo video in h264 (= AVC) e mantiene il tuo audio invariato, che è mp3 e completamente legale per lo standard.

Alcune altre opzioni da considerare con questa linea di comando sono:

  • Modifica la qualità del video di output utilizzando il parametro -b (bitrate) o utilizza il fattore di frequenza costante (CRF) con qualcosa come -crf 22
  • Utilizza una preimpostazione libx264 come -preset veryslow per video migliorato

Se le usi, le opzioni dovrebbero essere posizionate dopo l'opzione -c:v libx264 ...

Puoi anche guardare i programmi della GUI winff e avidemux che renderanno le cose meno complicate. (anche handbrake è buono ma non ho mai avuto un rapporto con questo)

    
risposta data thom 04.11.2013 - 05:56
3

Se stai cercando qualcosa di grafico, puoi considerare di usare il pacchetto mkvtoolnix-gui. In realtà dipende dall'utilità della riga di comando, ma eseguirà il comando con tutte le opzioni necessarie per te.

La prima cosa che devi fare è aggiungere i file contenenti tutti i flussi necessari. Lo fai (ovviamente) premendo il pulsante Aggiungi e selezionando il file o trascinando i tuoi file nell'area "File di input". Non dovresti usare il pulsante append, a meno che la tua intenzione non sia quella di posizionare il contenuto di un file dopo il contenuto di un altro (rendendo la durata del file finale la somma di tutti quelli aggiunti).

Dato che stai pensando di convertire solo% file% di file, allora dovresti semplicemente aggiungere un file alla volta. Tieni presente che il primo file che aggiungi aggiungerà automaticamente il nome del file di output, corrisponderà al nome di input, ma l'estensione verrà modificata in .avi . Ovviamente puoi cambiarlo se lo desideri.

Dopo aver aggiunto qualcosa, sarai in grado di modificare i parametri degli stream (come la lingua assegnata, se la traccia è "attiva" per impostazione predefinita e se un utente può scegliere di disabilitare questo stream tutti insieme se lo desidera) .

Puoi dare il titolo per lo stream. Suggerisco che se hai un video multi-audio lo usi insieme alla lingua. Ad esempio è possibile avere "originale" o "dub singola voce" o "commento regista" per i nomi delle tracce. Molti giocatori ti mostreranno questi quando selezioni il flusso da riprodurre, ed è molto utile. Cerca di non ripetere le informazioni lì, comunque. Non c'è motivo di scrivere "lingua inglese" quando puoi semplicemente impostare il codice della lingua della traccia.

Ci sono anche alcune opzioni specifiche, che dipenderanno da quale stream stai lavorando.

A volte potresti voler aggiungere alcuni allegati al tuo file. Se aggiungi un'immagine, molti file manager visualizzeranno questa immagine come icona per il file video finale. Se stai muxando una specie di film e ti capita di avere la copertina, potrebbe essere una buona scelta metterlo come allegato.

Infine nella scheda Globale è possibile impostare i metadati per l'intero file. La cosa più comune è impostare il titolo. Sarà precompilato dai dati presi dal primo file che hai aggiunto ai "File di input".

Puoi anche aggiungere informazioni sul capitolo. Mkvmerge è in grado di leggere il capitolo del capitolo ogm così come i capitoli xml. Permette anche di modificare i file dei capitoli, ma tieni presente che questa scheda funziona come un'applicazione separata, quindi non dovrai modificare i capitoli aggiunti al tuo file di output, dovrai salvarli in quella scheda, e poi aggiungili come input al file che stai ora facendo il muxing.

La caratteristica interessante di mkvmerge gui è "Copia negli appunti" che copia esattamente il comando terminale che l'applicazione sta progettando di eseguire. Se hai intenzione di ridimensionare molti file, puoi crearne uno, proprio come piace a te, quindi copiare il comando negli appunti e creare uno script bash che faccia tutti i file che vuoi contemporaneamente.

    
risposta data v010dya 10.11.2014 - 18:10
2

Avidemux è un editor di video gratuito progettato per semplici operazioni di taglio, filtraggio e codifica. Supporta molti tipi di file, inclusi AVI, file MPEG compatibili con DVD, MP4 e ASF, utilizzando una varietà di codec. Le attività possono essere automatizzate utilizzando progetti, coda di lavoro e potenti funzionalità di scripting. Avidemux è disponibile per Ubuntu.

sudo apt-get update
sudo apt-get install avidemux
    
risposta data kyodake 28.05.2014 - 02:34
0

HandBrake ( link ) è uno strumento abbastanza versatile che puoi usare, c'è anche uno strumento CLI (how per convertire avi (xvid) in mkv o mp4 (h264) ).

    
risposta data prosseek 27.10.2015 - 15:37
0

Potresti anche utilizzare dmMediaConverter una GUI FFmpeg gratuita. E puoi farlo senza ricodificare il flusso video (dipende da avi codec). Prendi i debiti da qui: link

    
risposta data mdalacu 23.01.2015 - 15:28
0

Ho usato i seguenti due comandi per convertire i miei file AVI in file MP4 che sarebbero stati trasmessi correttamente dal mio WD My Cloud Mirror:

ffmpeg -i infile.AVI -strict -2 -profile:v baseline -pix_fmt yuv420p temp.mp4
MP4Box -mpeg4 -brand mp42:0 -add temp.mp4#video:name= -add temp.mp4#audio:name= -new outfile.mp4

ffmpeg converte il file AVI in MP4, cambiando il profilo video e il formato pixel per conformarsi ai valori ampiamente accettati. MP4Box ricompila i flussi nell'MP4 finale e aggiunge i metadati standard.

    
risposta data Patrick Ring 28.04.2018 - 07:21

Leggi altre domande sui tag