Come imposto le variabili di ambiente?

72

Sto cercando di configurare Apache Tomcat sul mio PC e mi vuole impostare una variabile di ambiente per CATALINA_HOME . Qualcuno sa come farlo?

    
posta jumpnett 03.08.2010 - 18:31

6 risposte

72

In bash puoi impostare variabili come questa:

export CATALINA_HOME=/opt/catalina

la maggior parte delle altre shell seguono questa convenzione, ma non tutte. Puoi impostarlo in modo permanente in ~/.profile per bash (e come prima, altre shell hanno altre posizioni)

risposta data Ressu 03.08.2010 - 18:34
23

Le variabili d'ambiente dovrebbero già funzionare

Se stai utilizzando il pacchetto tomcat6 dai repository di Ubuntu, allora CATALINA_HOME e altre variabili di ambiente sono già impostate, nello script di avvio /etc/init.d/tomcat6 .

Se si sta installando tomcat all'esterno del gestore pacchetti (si spera che in / opt o altrove al di fuori del file system gestito), l'esecuzione di TOMCAT/bin/startup.sh dovrebbe utilizzare la posizione relativa per definire CATALINA_HOME.

Impostazione della variabile di ambiente

Se per qualche motivo hai ancora bisogno di impostare una variabile d'ambiente puoi aprire una finestra di terminale e digitare il comando:

export CATALINA_HOME=/path/to/the/root/folder/of/tomcat

Questa variabile d'ambiente ora funzionerà all'interno di quella finestra del terminale, ma se apri un'altra finestra o esegui il logout / login perdi questa impostazione.

Rendi permanente la variabile di ambiente

Per rendere permanente l'impostazione della variabile di ambiente, ci sono diversi punti in cui è possibile definire l'impostazione.

Per essere sicuri che l'impostazione sia stata presa, aggiungi l'impostazione sopra a uno degli script di avvio per tomcat:

yourtomcatfolder/bin/startup.sh

yourtomcatfolder/bin/catalina.sh

Nota: startup.sh chiama catalina.sh. È necessario aggiungere l'impostazione all'inizio di uno di questi file (dopo eventuali commenti iniziali)

Il modo standard per le variabili di ambiente globali sarebbe aggiungere una voce in /etc/environment (non si usa il comando export in questo file poiché non è un normale script bash)

CATALINA_HOME=/path/to/the/root/folder/of/tomcat

Non consigliato

È possibile impostare le variabili di ambiente nei file di configurazione bash (riga di comando), ma questi non sono raccomandati in quanto non vengono sempre prelevati (ad esempio se si sta eseguendo un server su cui non si effettua il login per eseguire tomcat) : ~ / .bashrc | ~ / .profile | /etc.bash.bashrc | / Etc / profile

    
risposta data jr0cket 05.08.2010 - 09:03
10

Per impostare variabili di ambiente permanenti nelle ultime versioni di Ubuntu (dal 14.04 in poi) aggiungi le variabili a /etc/environment . Per questo segui le istruzioni di seguito,

Apri il terminale ed esegui

sudo -H gedit /etc/environment

fornire la password, quindi nel file di testo richiesto

quindi aggiungi le variabili come

ANT_HOME="/opt/ANT/"

Il campione di /etc/environment è indicato di seguito

PATH="/usr/local/sbin:/usr/local/bin:/usr/sbin:/usr/bin:/sbin:/bin:/usr/games:/usr/local/games"
JAVA_HOME="/usr/lib/jvm/java-8-oracle/"
AXIS2_HOME="/opt/axis2-1.7.4/"
ANT_HOME="/opt/apache-ant-1.9.7/"
    
risposta data Kasun Siyambalapitiya 16.11.2016 - 06:11
6

Il posto migliore per questo dipende da come e dove hai installato Tomcat, da quali applicazioni vuoi acquisire questa impostazione e da quanto globale vuoi che lo scope sia.

La documentazione di Ubuntu sulle variabili d'ambiente illustra i pro e i contro delle varie opzioni.

    
risposta data McDowell 04.08.2010 - 00:17
2
nano ~/.bashrc

Questo probabilmente contiene già un bel po 'di dati. La maggior parte delle definizioni qui sono per l'impostazione di opzioni bash, che non sono correlate alle variabili ambientali. Puoi impostare le variabili ambientali proprio come faresti dalla riga di comando:

export VARNAME=value

LINK

L'ho provato su Ubuntu 16.04. Funziona alla grande.

    
risposta data Sunny127 03.01.2018 - 12:00
1

Dopo aver consultato la documentazione di Ubuntu sulle variabili d'ambiente, ho trovato la seguente soluzione:

##Save & run the following in a shell script,

export ENVIRON_VAR_NAME = Value
# any other initializations like
export PATH=$PWD:$PATH
bash

L'ultima riga crea una shell figlio, che eredita i valori della variabile d'ambiente dalla shell genitore (che sono stati appena impostati).

    
risposta data Ashish Sadhwani 19.02.2014 - 02:53

Leggi altre domande sui tag