Come monto cartelle condivise in Ubuntu usando strumenti VMware?

117

Gli esperti. Ho installato con successo strumenti VMware per Ubuntu. Tutto sembra funzionare bene, ma le cartelle condivise non sono state montate automaticamente.
Come faccio a farli funzionare?

Se eseguo vmware-hgfsclient nel terminale, ottengo l'elenco delle cartelle condivise, ma ls -l /mnt/hgfs è vuoto. In realtà non esiste hgfs dir in /mnt . So che probabilmente dovrei usare lo strumento vmware-hgfsclient , ma davvero non so come.

P.S. Non chiederei se potessi capire l'aiuto di vmware-hgfsclient che ho letto.

Qualche suggerimento?

    
posta V-Light 06.03.2011 - 18:22

13 risposte

82

Ho installato su host Windows 7 con Ubuntu 11.04 Desktop con VMware Tools installato su.

Impostazioni della macchina virtuale

  • Condivisione cartella = Sempre abilitato
  • Assicurati di avere almeno una cartella condivisa tra l'host e l'ospite

Sull'utente di Ubuntu

  • controlla / mnt / hgfs che puoi accedere alla tua cartella condivisa.

    Se non vedi le tue cartelle condivise (automounted) all'interno di /mnt/hgfs , avvia gli strumenti di configurazione di VMware:

    sudo vmware-config-tools.pl

  • aggiorna il tuo fstab usando i dettagli di seguito:

    gksu gedit /etc/fstab

    (Sto usando il desktop di Ubuntu, quindi usa un altro editor di testo per inserire la riga successiva alla fine del file)

    .host:/{shared-folder} /{path-to-mount-on} vmhgfs defaults,ttl=5,uid=1000,gid=1000 0 0

  • Riavvia il tuo vm (potrebbe essere necessario riavviare alcune volte o ricevere un messaggio di errore che dice che non è possibile eseguire il mount, basta saltare l'errore e riavviare)

risposta data Azizur Rahman 09.05.2011 - 01:03
34

esegui vmware-config-tools.pl, ANCORA!

Refer: link

    
risposta data ltd911 08.09.2011 - 18:38
16

[UPDATE 2017-05-18] Questa risposta è obsoleta per Ubuntu più recente di 15.10 (Wiley) . L'eseguibile vmware-hgfsmounter non è stato disponibile in Ubuntu dal 16.04LTS (xenial). Anche se, hgfsmounter potrebbe essere ancora disponibile su altre distribuzioni Linux, dal La funzione hgfsmounter è ancora attualmente disponibile nel codice sorgente upstream su GitHub . Se qualcuno ha aggiornato le informazioni, si prega di commentare o modificare questa risposta, invece di down-voting, poiché credo che questa risposta potrebbe essere ancora valida per le versioni precedenti di Ubuntu.

Questa risposta presuppone anche che tu non usi VMWare Tools da VMWare ma invece usi open-vm-tools dalla tua distribuzione Linux . VMWare ha deciso di supportare questo passaggio nel 2015. Vedi KB2073803. Quindi questa risposta presuppone anche che la tua versione di Ubuntu possa installare open-vm-tools dal suo repository software.

AGGIORNATO PER UBUNTU & gt; 15.10 (Wiley)

Questo ha funzionato per me usando open-vm-tools da Ubuntu Software Center (trusty-14.04LTS mostrato - per favore vedi aggiornamento sopra) :

cd /mnt
sudo mkdir hgfs
sudo vmware-hgfsmounter .host:/'vmware-hgfsclient' /mnt/hgfs

presupponendo ovviamente di aver già abilitato una cartella condivisa dal computer host nelle impostazioni di VMware Player.

Tieni presente che vmware-hgfsclient restituisce l'elenco delle cartelle condivise abilitati nelle impostazioni di VMware Player. Questa funzione è disponibile sia per open-vm-tools che per vmware-tools.

Nota inoltre che vmware-hgfsmounter equivale a

mount -t vmhgfs .host:/win7share /mnt/hgfs

o per aggiungere al tuo file /etc/fstab

.host:/win7share /mnt/hgfs vmhgfs defaults 0 0

Ma la funzione vmware-hgfsmounter non è disponibile utilizzando strumenti vmware ufficiali di VMware fornito con l'attuale player VMware . Pertanto, come suggerisce la risposta attualmente accettata , l'esecuzione di vmware-config-tools.pl -d risolve il problema.

    
risposta data Mark Mikofski 03.01.2013 - 06:43
7

Ho avuto questo problema esatto. Si è scoperto che l'IT aveva installato alcune vecchie versioni di strumenti VMWare con modulo del kernel vmhgfs non funzionante.

La mia soluzione era di eseguire la configurazione con l'impostazione del modulo clobber-kernel per sovrascrivere il modulo vmhgfs esistente.

 sudo vmware-config-tools.pl -d --clobber-kernel-modules=vmhgfs

Il -d seleziona tutti i valori predefiniti per te (rimuovilo se non vuoi i valori predefiniti).

    
risposta data extabgrad 05.09.2013 - 12:13
6

open-vm-tools dovrebbe NON compilare moduli del kernel fino a quando non ho installato linux-headers-virtual (abbinato a linux-image-virtual ovviamente). non appena ho installato il pacchetto di intestazioni, dpkg-reconfigure open-vm-tools ha comportato la creazione e il caricamento dei moduli del kernel, in particolare il modulo vmhgfs .

    
risposta data pjs 10.06.2013 - 18:45
6

Ho avuto un problema simile. La cartella / mnt / hgfs / è ricomparsa quando ho assicurato che open-vm è stato disinstallato. Come segue

sudo apt-get purge open-vm-tools
sudo apt-get purge open-vm-tools-dkms

e reinstallato vmware-tools

    
risposta data Peretz 02.11.2011 - 16:32
5

vmware-tools-patches ha funzionato per me; dai uno scatto se non funziona nient'altro

  

L'ho provato su una nuova installazione (installazione semplice) di ubuntu 16.10 su vmware workstation 12 pro

  1. Vai al link
  2. Segui le istruzioni di Quickest Start fornite qui. Riprodotto qui:

    $ git clone https://github.com/rasa/vmware-tools-patches.git
    $ cd vmware-tools-patches
    $ ./patched-open-vm-tools.sh
    
risposta data Dheeraj Bhaskar 28.11.2016 - 10:39
4

Devi prima installare gli strumenti VMWare, dopodiché il vmware-config-tools può essere usato globalmente. Per una guida più dettagliata, puoi vedere qui .

    
risposta data Trung-Hieu Le 22.10.2012 - 04:01
3

Ho avuto lo stesso problema ma penso di essere stato in grado di fare qualche progresso.

Digita vmware-hfgs e quindi premi la chiave <Tab> che ti mostrerà che esiste anche un comando vmware-hgfsmounter . Se lo chiami senza opzioni, verrà stampato un aiuto che ti mostra come chiamarlo come parte del comando 'mount'. Usando queste informazioni ho poi eseguito il seguente che ha funzionato per me:

cd /mnt
sudo mkdir win7share
sudo mount -t vmhgfs .host:/win7share /mnt/win7share

Ero quindi in grado di accedere alla condivisione di Win 7 e copiare i file da e verso lì.

Se vuoi renderlo permanente, sospetto che dovrai modificare il file /etc/fstab ma non posso ancora aiutarti.

    
risposta data snth 18.03.2011 - 14:32
3

(si applica a Mac VMware Fusion e alla condivisione di file Ubuntu) Quando ti viene chiesto in vmware-config-tools.pl se vuoi HGFS, dì di si! (L'impostazione predefinita è 'no' e potresti averlo saltato sopra quando hai premuto invio ). Questo dovrebbe darti /mnt/hgfs dopo aver installato gli strumenti.

    
risposta data user99347 20.10.2012 - 23:56
3

Se non riesci ancora a montare le cartelle condivise dopo aver installato vmware-tools , ecco la risoluzione.

In precedenza, non potevo montare la cartella condivisa di Windows dopo aver installato gli strumenti di vmware. Non ho visto nessuna cartella sotto / mnt / hgfs.

Infine, ho risolto questo problema di montaggio della cartella condivisa installando open-vm-dkms .

Ecco i passaggi:

  1. Verifica la cartella condivisa configurata in VMWare Player

  2. Installa open-vm0dkms:

    sudo apt-get install open-vm-dkms
    
  3. Premi "Invio" completamente per consentire il valore predefinito

  4. Monta la cartella condivisa di Windows su Ubuntu VM:

    sudo mount  -t  vmhgfs  .host:/     /mnt/hgfs 
    
  5. controlla se il montaggio ha successo

    df -kh
    

    Dovresti vedere:

    .host:/         57657252 50247088   7410164  88% /mnt/hgfs
    

    Controlla di nuovo se c'è qualche cartella sotto / mnt / hgfs. Dovresti vedere le cartelle sotto le quali.

  6. Monta automaticamente la cartella condivisa all'avvio

    C'è uno script di avvio chiamato "open-vm-tools" con nella cartella /etc/init.d/. Basta aggiungere la riga sottostante nella funzione di avvio.

    sudo mount  -t  vmhgfs  .host:/     /mnt/hgfs
    

Spero che possa aiutarti.

    
risposta data konglee28 19.04.2014 - 12:16
3

Ho notato che la maggior parte delle risposte sono piuttosto antiche.

Ciò che ha funzionato per me su Ubunt 18.04 (bionico) è:

sudo vmhgfs-fuse .host:/ /mnt/hgfs/ -o allow_other -o uid=1000

Questo ha magicamente montato tutte le cartelle condivise per me. Potrebbe essere necessario farlo per una cartella specifica anziché .host:/ . In tal caso, puoi scoprire il nome della condivisione con vmware-hgfsclient .

Se vuoi che siano montati all'avvio:

# Use shared folders between VMWare guest and host
#+goes in /etc/fstab
.host:/    /mnt/hgfs/    fuse.vmhgfs-fuse    defaults,allow_other,uid=1000     0    0

Ho scelto di montarli su richiesta e li ho ignorati di sudo mount -a e il simile con l'opzione noauto , perché ho notato che le condivisioni hanno un impatto sulle prestazioni della VM.

Ovviamente ho fatto sudo apt-get install open-vm-tools open-vm-tools-desktop in anticipo. Non ci è voluto altro per quanto posso ricordare. Tuttavia, altri hanno affermato che era necessario un sudo apt-get install build-essential module-assistant linux-headers-virtual linux-image-virtual && dpkg-reconfigure open-vm-tools .

    
risposta data con-f-use 02.07.2018 - 22:51
0

Una soluzione per questo problema è modificare "inode.c" e cambiare la riga "888" per rimuovere la chiamata alla funzione "compat_truncate" (che è responsabile di questo problema sui kernel 3.8.x). Questo file si trova all'interno di 'vmware-tools-distrib', quindi è necessario eseguire le seguenti operazioni:

Estrai VMWare-Tools (probabilmente otterrai una cartella chiamata vmware-tools-distrib). Poi:

 cd /vmware-tools-distrib/lib/modules/source
 tar xf vmhgfs.tar
 cd vmhgfs-only/
 sudo gedit inode.c

Vai alla riga 888:

 result = compat_vmtruncate(inode, newSize);

E cambialo in:

 result = 0;

Quindi salva il file ed esci da gedit.

 cd ..
 rm -rf vmhgfs.tar
 tar cf vmhgfs.tar vmhgfs-only/
 rm -rf vmhgfs-only/

Ora riavvia la procedura di installazione. Ha funzionato per me in Xubuntu 13.04.

Src: link

    
risposta data Mahmoud M. Abdel-Fattah 01.09.2013 - 14:03

Leggi altre domande sui tag