Qual è la differenza tra una versione di supporto a lungo termine e una versione normale?

85

Quali sono le differenze tra una versione del supporto a lungo termine di Ubuntu (LTS) e una versione normale?

    
posta Olivier Lalonde 06.12.2010 - 02:42

5 risposte

89

Esiste una nuova versione ogni 6 mesi (in aprile e ottobre), con il numero di versione year.month (ad es .: 16.04 è stato rilasciato ad aprile 2016). Ogni due anni, la versione di aprile è una versione di supporto a lungo termine.

  • Tutte le versioni normali (13.04 e successive) sono supportate solo per 9 mesi .

  • Tutte le versioni LTS (12.04 e successive) sono supportate per cinque anni sul desktop e sul server.
    Le versioni precedenti avevano cicli di supporto leggermente diversi, ma non sono stati inclusi perché ora non sono supportati. Vedi Ubuntu Wiki per informazioni storiche.

Ora, supporto significa:

  • Aggiornamenti per potenziali problemi di sicurezza e bug (non nuove versioni del software)

  • Disponibilità di contratti di supporto commerciale da Canonical

  • Supporto di Landscape, il set di strumenti di gestione dei server orientato all'impresa Canonical

Il desktop fa riferimento ai pacchetti presenti nei repository principali e limitati , questi sono quelli che hanno la piccola icona di Ubuntu accanto a loro in Synaptic o sono contrassegnati come Supported rispettivamente nel Software-Center.

I pacchetti Server sono quelli in "server-ship" e "supported-common" seeds (c'è un directory di tutti i diversi semi disponibili).

Ecco come appare:

Immagine da Ubuntu.com

Il motivo principale per cui utilizzi una versione LTS è che puoi dipendere da esso per essere aggiornato regolarmente e quindi sicuro e stabile.

Come se non bastasse, Ubuntu rilascia versioni aggiuntive dell'ultimo LTS tra le versioni, come 14.04.1 , che incorporano tutti gli aggiornamenti fino a questo punto. Questo è chiamato Point-Release (o talvolta snapshot ). Questi vengono rilasciati ogni quarto o mezzo anno, se necessario.

Oltre al supporto, esistono strategie di sviluppo che differenziano una versione LTS:

  • La base del sistema operativo, Debian, è disponibile in tre versioni: Stabile, Test e Instabile. Normalmente, Ubuntu è basato su Unstable; le versioni di LTS sono basate sul test. A partire da 14.04 LTS , tutte le nuove versioni saranno basate su Debian Unstable .

  • Lo sforzo di sviluppo per una versione LTS è incentrato sulla fornitura di una base solida e solida , non solo per i clienti che desiderano la versione LTS, ma anche per le prossime tre versioni di Ubuntu.

Grazie a Oli per aver demistificato quell'ultima parte, non ne ero abbastanza sicuro.

    
risposta data Stefano Palazzo 06.12.2010 - 03:14
41

La cosa più importante (per la maggior parte delle persone) è il tempo necessario per utilizzare un'installazione senza dover eseguire un aggiornamento della versione. Una versione non LTS di Ubuntu riceve solo aggiornamenti per 9 mesi dalla sua versione, quindi per rimanere aggiornato, che è di fondamentale importanza, è necessario aggiornarlo due volte all'anno; è necessario aggiornare attraverso ogni versione di Ubuntu ...

Al contrario, una versione di Ubuntu LTS è supportata per 5 anni ed è possibile eseguire l'upgrade direttamente da LTS a LTS. Questo ti dà una base solida e longeva da raggiungere e testare su ciò che rende super-facile il rilascio dell'aggiornamento quando decidi di farlo. È quindi ideale per l'implementazione di massa, i sistemi ad alta disponibilità e solo le persone che non amano gli aggiornamenti del rilascio.

Nelle ultime due versioni di LTS, sono stati resi disponibili anche gli aggiornamenti punto per supportare l'hardware più recente (è un kernel, un driver e uno stack X), il che aumenta l'utilità delle versioni LTS nel corso della loro vita. Anche gli stack originali vengono mantenuti.

La maggior parte delle altre applicazioni non salterà le versioni, quindi è una distribuzione solida e prevedibile.

In termini di processo di sviluppo di Ubuntu, Ubuntu estrae molti dei suoi pacchetti da Debian. Debian ha anche più versioni (stable, testing e unstable) che di solito correla con l'età del pacchetto. Il pacchetto pull per un LTS favorirà la versione Debian più stabile. Sono certo che ci sono delle eccezioni a questo.

Ci si suppone anche che ci si concentri maggiormente sulla risoluzione dei bug per una versione LTS. Più persone hanno un interesse acquisito nel successo di un LTS, quindi mi piacerebbe pensare a più persone testarlo in anteprima.

    
risposta data Oli 06.12.2010 - 03:07
3

Le versioni precedenti dei desktop LTS erano supportate per 3 anni .

Tuttavia, Ubuntu 12.04 LTS sarà supportato per 5 anni per le versioni desktop e server.

    
risposta data Şâkir Aşçı 01.03.2012 - 01:18
2

Canonical fornisce aggiornamenti di sicurezza per le versioni LTS per 3 anni sul desktop e 5 anni per la versione server. La versione normale è supportata solo con aggiornamenti per 18 mesi.

    
risposta data Dennis VanMeter 06.12.2010 - 02:53
1

In parole povere, le versioni LTS introducono meno nuove tecnologie rispetto alle versioni normali e le sostituiscono con il supporto a lungo termine delle tecnologie più vecchie e più collaudate che hanno dimostrato di funzionare come detto.

    
risposta data Jebeld17 26.07.2012 - 07:20

Leggi altre domande sui tag