Come rimuovo un sito Web dalle applicazioni web di Ubuntu?

90

Ho pensato di provare il nuovo papp di webapps e tutto sembra funzionare correttamente. Tuttavia, Google Reader ora inonda il mio menu di messaggistica con tutti i miei feed e trasforma l'icona in blu. Come posso rimuovere un sito specifico (google reader) dall'accesso a webapps dopo che l'ho accettato?

    
posta edm 22.07.2012 - 11:32

10 risposte

85

Aggiorna

Modo semplice per 12.10 in poi:

Vai al Software Center e cerca l'app web specifica e disinstallala. Per esempio.

unity-webapps-gmail o unity-webapps-googledocs

Difficile, per 12.04 e versioni precedenti di Ubuntu

Premi Alt + F2 , esegui dconf-editor .

Ora vai a com → canonico → unità → applicazioni web.

Modifica Allowed domain value e rimuovi la voce indesiderata.

Per impedire altri popup di un sito, aggiungi l'URL del sito a:

Firefox: Edit>preferences>General> Desktop integration > exception

o

Chrome: Settings > Extension > Desktop integration > Exception

risposta data Web-E 22.07.2012 - 11:50
17

(Una piccola aggiunta alla eccellente risposta di Web-E.)

Vai a Dash → Ubuntu Software Center → cerca "unity-webapps"

Ora vedrai un elenco di tutte le app Web supportate dal desktop Unity. Le app Web che hai installato avranno un segno di spunta su di esse e da lì l'installazione / rimozione di app web dovrebbe essere dannatamente facile!

ATTENZIONE! NON rimuovere il pacchetto unity-webapps-service (intitolato "Servizio per l'integrazione di Web Apps con il desktop Unity"). Questo programma esegue il servizio Desktop utilizzato per l'integrazione di Web Apps con Unity desktop.

    
risposta data its_me 22.10.2012 - 05:12
14

I file .desktop per queste applicazioni Web si trovano in ~/.local/share/applications . La rimozione di questi file (ad esempio Googleplusgooglecom.desktop, LinkedInlinkedincom.desktop) rimuoverà immediatamente le voci dal menu di messaggistica.

Fonte: link

    
risposta data Roman 11.10.2012 - 09:23
7

Deve esserci sicuramente un modo più semplice, ma per ora puoi usare dconf-editor e rimuovere l'URL dall'elenco "domini consentiti" su com → canonical → unity → webapps.

    
risposta data jasmines 10.09.2012 - 11:13
6

Non sono riuscito a trovare l'app Web nel Software Center, quindi ho appena usato apt-get:

sudo apt-get remove unity-webapps-gmail

o

sudo apt-get remove unity-webapps-googledocs
    
risposta data scribu 18.10.2012 - 22:30
5

Se hai già "rimosso" la webapp con dconf-editor o unsettings e continua a comparire sul trattino, devi eliminarlo manualmente.

  1. Apri il file manager
  2. Fai clic su Visualizza & gt; Mostra file nascosti (in alternativa CTRL + h)

  1. Apri questa cartella: .local
  2. Apri questa cartella: condividi
  3. Apri questa cartella: applicazioni
  4. Cerca nel file «desktop» che desideri ed eliminalo.

Fatto !!

    
risposta data Ed Villegas 17.12.2012 - 02:07
3

Puoi utilizzare Unsettings per abilitare e disabilitare le app web installate:

Nella scheda "Applicazioni web" rimuovi i domini indesiderati dai campi "Pre-autorizzato" ( 1 ) o "Abilitato" ( 2 ) (che sono i allowed-domains e preauthorized-domains voci in dconf-editor ) e a loro nel campo "Disabilitato" ( 3 ), se non vuoi più essere richiesto per loro ( dontask-domains in dconf-editor ).

Utilizza l'opzione "Abilita app Web" ( 4 ) per disattivare l'intero supporto per le app Web.

    
risposta data Florian Diesch 28.11.2012 - 14:09
1

Trascina la webapp dal cruscotto sull'icona del cestino. Funziona per me.

    
risposta data Vasco Nunes 18.10.2012 - 23:32
1

soluzione più veloce: vai alle estensioni / addon dei brower impostando e disabilitando tutte le ubuntu di menzione - quindi per firefox do: URL: about: addons chrome use tools - & gt; estensioni

    
risposta data Scott Stensland 25.04.2013 - 05:45
0

Puoi fare:

sudo apt-get remove --purge unity-webapps-gmail

o

sudo apt-get remove --purge unity-webapps-googledocs

- l'eliminazione è importante se si desidera una disinstallazione completa (ad esempio per rimuovere l'icona nella barra delle applicazioni).

    
risposta data Raphael Tagliani 05.04.2015 - 17:46

Leggi altre domande sui tag