Come posso limitare la carica della batteria all'80% della capacità?

81

Ho appena appreso che alcuni portatili Lenovo includono un'utilità che consente di limitare la capacità di ricarica della batteria a meno dello 0-80% al fine di rallentare l'attenuazione della durata della batteria:

Come posso farlo in Ubuntu?

    
posta ændrük 11.04.2011 - 03:51

6 risposte

69

Le soglie di ricarica sono, sfortunatamente, specifiche del firmware e del fornitore.

L'utente ThinkPad di Lenovo è fortunatamente dotato di una soluzione descritta su ThinkWiki .

In pratica dice che dovresti installare e caricare il modulo del kernel tp_smapi :

sudo apt-get install tp-smapi-dkms
sudo modprobe tp_smapi

e scrivi le soglie di ricarica desiderate sui file virtuali in /sys/devices/platform/smapi :

echo 40 | sudo tee /sys/devices/platform/smapi/BAT0/start_charge_thresh
echo 80 | sudo tee /sys/devices/platform/smapi/BAT0/stop_charge_thresh

Quindi smetterà di caricarsi una volta raggiunto l'80% e inizierà a caricarsi solo quando scenderà al di sotto del 40%.

Toshiba e altri potrebbero avere un modulo kernel simile che espone la funzionalità del firmware allo spazio /sys o /proc , ma è molto improbabile che si verifichino problemi di brevetto. Per gli stessi motivi, un'applicazione in grado di gestirlo potrebbe essere specifica per Thinkpad o indirizzare solo alcuni fornitori selezionati.

    
risposta data aquaherd 26.10.2011 - 23:34
14

La risposta accettata non funziona sul mio nuovo Lenovo T440s. Apparentemente il firmware è cambiato. Seguendo il link , l'ho fatto

git clone https://github.com/teleshoes/tpacpi-bat.git
cd tpacpi-bat/
./install.pl
sudo ./tpacpi-bat -s ST 1 15 # load internal battery when below 15%
sudo ./tpacpi-bat -s SP 1 95 # stop charging at 95%
sudo ./tpacpi-bat -g ST 2 # when is external battery loaded?

Per riferimento, l'ho fatto su debian testing ma sono sicuro che funziona anche in ubuntu.

    
risposta data Fred Schoen 17.12.2014 - 17:17
12

C'è un'applicazione più carina ora disponibile per Ubuntu (e altre distribuzioni):

  

TLP - Linux Advanced Power Management

     

TLP offre i vantaggi della gestione avanzata dell'alimentazione per Linux   senza la necessità di comprendere ogni dettaglio tecnico. TLP viene fornito con   una configurazione predefinita già ottimizzata per la durata della batteria, quindi è possibile   basta installare e dimenticarlo. Tuttavia TLP è altamente personalizzabile per   soddisfare i tuoi requisiti specifici.

Uno dei parametri che controlla mantiene i limiti di carica della batteria. funziona ancora solo per Thinkpad , ma data la natura del progetto, se i driver appropriati per altri dispositivi saranno disponibili, è probabile che anche questi verranno integrati in questo progetto. Quindi se leggi questo commento tra qualche anno, controlla la documentazione, forse il tuo dispositivo è effettivamente supportato.

I pacchetti di Ubuntu sono disponibili nel repository ufficiale .

    
risposta data liori 15.07.2016 - 00:32
6

Sul mio Toshiba R830 con Windows 8.1, ho installato l'applicazione Toshiba Power Saver per limitare la carica della batteria all'80%

Quando avvio su Linux (Ubuntu, Mint, ecc.), la carica massima è ancora limitata all'80%.

Pertanto, Toshiba Power Saver sembra memorizzare la sua configurazione nel BIOS.

L'unico inconveniente è che se voglio viaggiare con una batteria completamente carica, devo riavviare Windows e cambiare la configurazione di risparmio energetico.

    
risposta data eosphere 21.06.2014 - 14:31
2

Hai controllato se esiste un'impostazione BIOS sul tuo laptop per questo? Il mio laptop aveva un'applicazione Windows e un'impostazione "Battery Life Extender" nel BIOS per questa funzione esatta.

    
risposta data Lewis Chung 11.04.2011 - 03:59
1

Molto spesso (quasi sempre) questa è un'opzione nel BIOS che Windows può cambiare in remoto. È molto difficile modificarlo da remoto in Linux. Il mio consiglio? All'avvio del computer, distruggi i tasti funzione, in particolare F1, F2, F3, F6, F8, F10 e F12. Uno di questi (forse un altro) ti introdurrà nel menu Bios. Dice quale chiave all'avvio, ma di solito non rimane abbastanza a lungo.

Cerca le impostazioni di alimentazione (solo i tasti freccia qui, nessun mouse). Trova past parser o batter optimizer o qualcosa del genere. Cambiarlo per abilitare, quindi salvare e riavviare. Questo dovrebbe farlo.

Linux tende a spaventare quando la batteria non si carica oltre l'80%, ma rovinerà solo i tempi di ricarica previsti. Niente di cui preoccuparsi qui.

Hai ancora bisogno di aiuto? Commenta la tua domanda! Ho aiutato? +1 me:)

    
risposta data Zzzach... 26.03.2014 - 03:50

Leggi altre domande sui tag