Come creare un'unità flash USB Ubuntu avviabile dal terminale?

260

C'è un modo per creare un'unità flash USB Ubuntu avviabile dal terminale senza utilizzare applicazioni di terze parti come YUMI , Unetbootin , Startup Disk Creator , ecc.

Ho provato a creare un'unità flash Ubuntu avviabile con il metodo dd ,

sudo umount /dev/sdb
sudo dd if=/path/to/ubuntu.iso of=/dev/sdb bs=1M

Crea file sul disco USB, ma quando provo ad avviare il disco USB mostra un errore Operating System Not Found .

    
posta Avinash Raj 11.07.2018 - 21:42

8 risposte

294

Puoi utilizzare dd .

 sudo umount /dev/sd<?><?>  

dove <?><?> è una lettera seguita da un numero, cercalo. Quindi, il prossimo:

 sudo dd bs=4M if=input.iso of=/dev/sd<?> conv=fdatasync

dove input.iso è il file di input e /dev/sd<?> è il dispositivo USB su cui stai scrivendo (esegui lsblk per vedere tutte le unità per scoprire quale <?> è per l'USB).

Questo metodo è veloce e non mi ha mai deluso.

EDIT: per quelli su un Mac che finiscono qui, usa le lettere minuscole per bs=4m :

sudo dd if=inputfile.img of=/dev/disk<?> bs=4m && sync

EDIT: Se l'unità USB non si avvia (questo è successo a me), è perché la destinazione è una partizione particolare sull'unità anziché sull'unità. Quindi l'obiettivo deve essere / dev / sdc e non dev / sdc <?> Per me era / dev / sdb.

Riferimento: link e link

    
risposta data Marc 15.11.2013 - 18:29
83

Creazione di un'unità flash USB Ubuntu avviabile dal terminale

  • Posiziona il file ubuntu.iso in qualsiasi partizione del disco rigido.

  • Quindi monta il file ubuntu.iso con i seguenti comandi nel terminale:

    sudo mkdir /media/iso/
    sudo mount -o loop /path/to/ubuntu.iso /media/iso
    
  • Inserisci la tua chiavetta USB. La mia unità è /dev/sdd . Ecco uno screenshot:

  • L'unità può essere montata automaticamente all'interno di /media/ . Supponiamo che sia stato montato in /media/xxx/ .

  • Copia tutti i file da /media/iso/ sull'unità flash USB montata eseguendo il comando seguente (assicurati di includere il punto):

    cp -a /media/iso/. /media/xxx/
    
  • Successivamente, è necessario il file ldlinux.sys nell'unità flash USB per rendere USB avviabile . La mia partizione USB è /dev/sdd1 ; inserisci lsblk per vedere cosa è tuo. Esegui i seguenti comandi:

    sudo apt-get install syslinux mtools
    sudo syslinux -s /dev/sdd1
    
  • Passare alla cartella di montaggio /media/xxx e rinominare la directory isolinux in syslinux . Quindi vai nella cartella rinominata e rinomina il file isolinux.cfg in syslinux.cfg .

  • Riavvia il PC e modifica l'ordine di avvio nel BIOS per consentire l'avvio da un'unità USB. Ora la tua chiavetta USB Ubuntu si avvierà e potrai installarla.

Questo metodo funzionerà con qualsiasi distribuzione Linux, non solo con Ubuntu. Non è necessario installare alcun software di terze parti per creare un'unità flash USB Linux .

    
risposta data Avinash Raj 13.11.2013 - 12:51
76

Ci sei quasi arrivato con dd , ma ti manca un passaggio.

sudo umount /dev/sdX
sudo dd if=/path/to/ubuntu.iso of=/dev/sdX bs=4M && sync

dove sdX è il tuo dispositivo USB (questo può essere verificato con lsblk ).

Il sync bit è importante in quanto dd può tornare prima che l'operazione di scrittura termini.

    
risposta data user373766 30.01.2015 - 10:21
36

Hai due scelte.

Se desideri un'interfaccia grafica, usa usb-creator (è nei repository ubuntu)

Se vuoi uno strumento da riga di comando, usa dd

#Replace X accordingly in both commands

sudo umount /dev/sdX
sudo dd if=/path/to/ubuntu.iso of=/dev/sdbX bs=1M

Assicurati che /dev/sdX sia l'unità flash che desideri utilizzare (distruggerà i dati sull'unità flash).

Vedi link per ulteriori informazioni.

    
risposta data Panther 07.11.2013 - 19:19
23

Per prima cosa, smonta il dispositivo USB e usa lsblk per verificare il dispositivo.

A volte (di solito i file iso più vecchi) dd non sono sufficienti e la chiavetta non si avvia. In questo caso, potrebbe essere necessario installare syslinux:

sudo apt-get install syslinux

e quindi eseguire i seguenti comandi:

sudo mkfs -t vfat -I /dev/sdX

Vuoi eseguire l'ultimo comando su /dev/sdX e non /dev/sdX1 .

Quindi, procedi con i seguenti comandi:

isohybrid /path/to/file.iso --entry 4 --type 0x1c
dd if='/path/to/file.iso' of=/dev/sdX bs=8M

o, per vedere i progressi della scrittura dell'immagine:

pv -tpreb /path/to/file.iso | dd of=/dev/sdX bs=8M

o invece dd , puoi usare cat invece:

sudo -s
cat /path/to/file.iso > /dev/sdX

Ricorda di inviare il comando sync per svuotare la cache di scrittura

sync

web .archive.org / web / 20140327085331 / https: //tails.boum.org/doc/first_steps/installation/manual/linux/index.en.html

    
risposta data mchid 11.02.2017 - 04:48
6
$ dd if=ubuntu-14.04.1-desktop-amd64.iso of=/dev/sdX bs=1MB

Non usare il percorso per il bit.

  1. Utilizza il comando cd per arrivare alla cartella che contiene il file .iso
  2. usa il comando dd if=FILE NAME HERE.iso of=/dev/sdX bs=1MB
  3. Attendi che l'output della console assomigli a questo:

    1028+1 records in
    1028+1 records out
    1028653056 bytes (1.0 GB) copied, 55.4844 s, 18.5 MB/s
    
  4. Avvia da USB.

Nota: assicurati di scrivere sul dispositivo corretto non verrà sempre montato un usb su: dev/sdX dove X può essere una qualsiasi lettera.

    
risposta data Alexander Stamos 28.12.2014 - 17:45
5

Se per "terze parti" intendi "gui", suggerisco uno script leggero denominato bootiso dopo Avventura Raj rispondi, perché dd non funziona sempre. Il grande vantaggio è che è molto sicuro (esegue molti controlli di sicurezza per non rovinare il sistema), facile da installare e portatile.

Inoltre, bootiso ispezionerà il file ISO per scegliere tra due modalità: copia dell'immagine ( dd ) quando il file ISO è ibrido, ovvero USB-friendly. E modalità mount-rsync quando il file ISO non è ibrido, nel qual caso verrà automaticamente installato un bootloader SYSLINUX se supportato [ maggiori dettagli sull'automazione comportamento ].

Come si usa

Prima opzione, fornisci l'ISO come primo argomento e ti verrà richiesto di selezionare un'unità tra una lista estratta da lsblk :

bootiso myfile.iso

O fornire esplicitamente il dispositivo USB:

bootiso -d /dev/sde myfile.iso

Installazione rapida

curl -L https://git.io/bootiso -O
chmod +x bootiso

Guardalo in azione:

    
risposta data Jules Randolph 12.07.2018 - 18:15
-4

Prova questo e non mi hai mai tradito per più di 100 volte:

Formatta la scheda:

$ sudo mkfs.vfat -F32 /dev/sdx

Monta l'immagine ISO:

$ sudo mount ubuntu.iso /mnt

Copia i contenuti nella scheda:

$ sudo cp -rvf /mnt/* /SD_CardMountPoint

Quindi:

  • rinomina isolinux cartella in syslinux
  • rinomina syslinux/isolinux.cfg in syslinux/syslinux.cfg
  • rinomina syslinux/isolinux.bin in syslinux/syslinux.bin
  • Esegui syslinux -s /dev/sdx
risposta data Nooty 18.03.2017 - 12:06

Leggi altre domande sui tag