Come configurare una nuova installazione di Ubuntu per accettare le connessioni ssh?

213

Ho appena installato Ubuntu. Come posso configurarlo per consentirmi di ssh in esso?

In questo momento ottengo "ssh: connessione alla porta host x.x.x.x 22: operazione scaduta".

    
posta Daryl Spitzer 06.07.2011 - 00:10

4 risposte

284
sudo apt update
sudo apt install ssh
sudo ufw allow 22      # if you have ufw running, but it doesn't hurt to run.

Questo è il minimo. Consente tentativi di password non riusciti illimitati su una porta conosciuta. Il login root-root è disabilitato (puoi ancora su e sudo una volta effettuato l'accesso). Se il tuo nome utente e la password sono ipotizzabili e Internet può vedere il server, qualcuno farà alla fine.

Non posso sottolineare abbastanza: Devi impostare l'impostazione predefinita. essenzialmente scambi convenienza per la probabilità di essere hackerato ma Ho ricevuto diversi suggerimenti sul mio blog . Per lo meno, suggerirei:

  • Login basati su chiave. Disabilitare i login della password.
  • Spostalo dalla porta 22. Usa qualcosa di pazzesco, nell'intervallo 20000-60000.
  • Utilizza fail2ban per escludere le persone che lo trovano e tenta di sfruttarlo.

Ti ci vorranno meno di 10 minuti e ti porteranno da una possibilità di rottura di 1/10000 a una probabilità così piccola, non c'è abbastanza carta al mondo da scrivere la sua frazione. Tutti supponendo che tu stia attento con la tua chiave, ha una passphrase propria e non trombetti le tue credenziali su tutta la rete.

In termini di accesso a questo server SSH da Internet, è possibile che si verifichino degli ostacoli alla rete locale. Se il computer si trova dietro un router NAT (ad esempio la maggior parte delle reti domestiche) senza accesso diretto in ingresso da Internet, potrebbe essere necessario consultare inoltro porte . Ovviamente se non hai bisogno di accedere al di fuori della rete, saltare questo passaggio aiuterà la sicurezza della rete.

    
risposta data Oli 06.07.2011 - 00:14
23

L'installazione del pacchetto openssh-server, disponibile dal Software Center, fornirà l'elemento server per consentire a un client come un altro desktop di Ubuntu di ottenere una connessione sicura a un "server" come la tua VM.

La community di ubuntu ha un'eccellente guida su SSH , OpenSSH-Server e come configurare in modo sicuro.

    
risposta data fossfreedom 06.07.2011 - 00:21
3

Volevo solo aggiungere che è necessario assicurarsi di aver scelto l'interfaccia WAN corretta, se il tuo modem / router supporta più interfacce WAN.

Possiedo un Billion BiPAC 7800NXL con 3 possibili porte WAN (DSL, ETH e 3G). Quando crei un nuovo inoltro (chiamato "Virtual Server" in questo router), il 7800NXL imposta sempre l'interfaccia WAN DSL, anche se utilizzo solo l'interfaccia WAN Ethernet.

Ho configurato tutte le porte correttamente, ma il mio inoltro era configurato per utilizzare DSL, quindi non ha funzionato. Non appena ho creato un nuovo forward per l'interfaccia ETH WAN, ha funzionato.

    
risposta data Greg 11.02.2015 - 02:40
2

Configura servizi SSH o Abilita servizi server SSH sul server Ubuntu:

Per installare o configurare SSH su Ubuntu è necessario prima installare i pacchetti SSH sul server Ubuntu in modo da poter poi portare la macchina virtuale sul sistema host tramite Putty o un'altra patch di accesso SSH ...

per prima cosa è necessario installare il pacchetto SSH su Ubuntu, quindi esegui questo comando

#sudo apt-get install openssh-server

un po 'di tempo in cui hai avuto degli errori durante l'installazione o l'aggiunta di questo pacchetto sul tuo server come ..

Errore CDROM durante l'installazione del pacchetto SSH quindi per risolvere questo problema puoi metterti a disposizione la mia altra scorciatoia Montaggio di CDROM Infine, dopo aver montato questo CDROM sul server Ubuntu, ora puoi installare facilmente il servizio SSH con il comando di sotto

#sudo apt-get install openssh-server

Questo pacchetto si installa ora e durante l'installazione chiedi yes / no ans poi premi YES ...

Finalmente il pacchetto SSH si installa su Ubuntu sever, quindi riavvia i servizi SSH seguendo il comando ..

#sudo service ssh restart
---OR type---
#sudo service ssh start

Quindi BooM your SSH si installa e avvia SuccessFully ... ora apri Putty dal tuo computer host locale e digita il tuo IP VM lì Accesso al mastice E BOOM sei in grado di accedere al tuo server VM attraverso la macchina host Putty SSH ...

    
risposta data Brijesh Sondarva 19.10.2017 - 09:14

Leggi altre domande sui tag