Come installo iTunes su Ubuntu?

65

Ho provato diversi modi per installare iTunes, ma inutilmente. Ho provato con Wine, ma non ha funzionato. È possibile avere iTunes su Ubuntu?

    
posta user243028 03.02.2014 - 07:01

8 risposte

25

Puoi provare a utilizzare PlayOnLinux.

PlayOnLinux è uno strumento grafico che integra Wine.

Per installare PlayOnLinux su Ubuntu segui i passaggi seguenti:

sudo wget -q "http://deb.playonlinux.com/public.gpg" -O- | sudo apt-key add -

Aggiungi il repository playonlinux e installalo

sudo wget http://deb.playonlinux.com/playonlinux_precise.list -O /etc/apt/sources.list.d/playonlinux.list
sudo apt-get update
sudo apt-get install playonlinux

Nel caso in cui si verifichi un errore, fai questo altrimenti vai al prossimo

sudo apt-get install curl p7zip-full p7zip-rar

Ora eseguilo

sudo playonlinux

iTunes su Ubuntu

  • Scarica iTunes
  • Passare alla finestra PlayOnLinux già aperta e fare clic su Installa un programma non elencato come mostrato di seguito.
  • Sfoglia il file di installazione di iTunes.
  • Fare clic su Avanti e seguire le istruzioni di installazione

source

    
risposta data Maythux 03.02.2014 - 07:16
11

Queste soluzioni sono più dettagliate e presentano schermate qui: link

È possibile eseguire iTunes con Wine ma potrebbe essere necessario scaricare una versione precedente e alcune cose non funzioneranno, tuttavia questi passaggi dovrebbero consentire almeno di avviare e avviare il programma:

  1. Vai al menu di Ubuntu e seleziona Sistema - & gt; Amministrazione - & gt; Gestore pacchetti Synaptic, digita "vino" nella ricerca rapida e seleziona il pacchetto vino.

  2. Premi Ctrl + I per contrassegnarlo per l'installazione o imposta una casella di controllo sul nome del pacchetto (verrà anche chiesto di contrassegnare diversi pacchetti di dipendenze).

  3. Premi il pulsante Applica o premi Ctrl + P e conferma l'installazione.

  4. In pochi minuti Ubuntu scaricherà e installerà vino.

  5. Dopo un messaggio di conferma che i pacchetti sono stati installati, chiudere Synaptic Package Manager. Da questo momento wine è installato su Ubuntu ed è possibile eseguire varie applicazioni Windows incluso itunes.

  6. Scarica l'ultima versione di iTunes da www.apple.com (oggi è iTunes 9.2) o scarica una delle versioni precedenti da www.oldapps.com se l'ultima pone problemi o semplicemente si rifiuta di installare sotto il vino emulatore (questo succede quindi preparatevi a questa situazione).

  7. Apri la cartella con scaricato itunes.exe (se utilizzi Firefox come browser, verrà salvato direttamente sul desktop), seleziona il file e inserisci le proprietà del file (fai clic con il pulsante destro del mouse - & gt; Proprietà).

  8. Salva le modifiche ed esegui il file con un doppio clic. Segui i passaggi di installazione di itunes fino a quando non mostra che l'installazione è stata completata con successo.

  9. Una volta completata l'installazione sarai in grado di avviare itunes facendo clic sul collegamento corrispondente sul desktop di Ubuntu o eseguendo il seguente comando in terminale (vai al menu di Ubuntu e seleziona Sistema - & gt; Accessori - & gt; Terminale):

    wine ~/.wine/dosdevices/c\:/Program Files/iTunes/iTunes.exe
    

Il secondo e meno popolare modo di far funzionare iTunes è usando una Virtualbox, e in questo modo sono disponibili tutte le funzionalità. Per fare ciò, segui i passaggi forniti qui:

  1. Vai su www.virtualbox.org e scarica l'ultima versione del pacchetto binario deb di Virtualbox per Ubuntu.

  2. Apri pacchetto scaricato con GDebi Package Installer - viene fornito con Ubuntu di default ed è associato ai file .deb sin dall'inizio, quindi fai doppio clic sul pacchetto deb di Virtualbox.

  3. Premere il pulsante "Installa pacchetto" e seguire le semplici istruzioni per installare il pacchetto Virtualbox. Una volta terminato, apparirà l'elemento 'Oracle VM Virtualbox' in Applicazioni - & gt; Menu Strumenti di sistema.

  4. Apri applicazioni - & gt; Strumenti di sistema - & gt; Oracle VM Virtualbox e premere il pulsante 'Nuovo' per creare macchina virtuale e preparare macchina virtuale per Windows XP (è possibile utilizzare anche altre versioni di Windows) sistema operativo che verrà utilizzato per eseguire iTunes. Potrebbe essere necessario esaminare i documenti di Virtualbox sull'impostazione di una macchina virtuale in quanto a volte possono essere un po 'complicati.

  5. Inserisci la tua versione preferita di Windows media (disco, iso o usb e io personalmente raccomando Windows 7) e premi il tasto "Start" per avviare la macchina virtuale. Installa una copia di Windows sulla macchina virtuale e accedi al desktop di Windows.

  6. In Windows all'interno della macchina virtuale vai su apple.com, scarica e installa l'ultima versione di iTunes. Una volta terminato, avrai funzionamenti utili con tutte quelle straordinarie funzioni che supporta.

Un altro modo per mantenere iTunes nella tua vita è il doppio avvio di Windows e Ubuntu.

E queste sono alcune alternative ad iTunes che funzionano alla grande in Ubuntu

  1. Rhythmbox - questo viene fornito con Ubuntu di default quindi non è nemmeno necessario installarlo, vai su Applicazioni - & gt; Audio e video - & gt; Rhythmbox Music Player.

Fornisce un browser musicale potente e semplice, in grado di ordinare / cercare musica di quasi tutti i formati noti, incluso lo streaming audio, riprodurre e copiare CD e DVD. Una delle funzioni più importanti di Rhythmbox è il supporto dell'iPod che significa per es. Posso collegare il mio iPod classico preferito da 160 GB e trasferire la musica su di esso senza iTunes. Gli sviluppatori dicono che Rhythmbox è stato ispirato da iTunes iTunes. Li credo.

  1. Amarok - lettore musicale e gestore con un elenco impressionante di funzioni.

Attualmente questo è il motore musicale più potente disponibile per Ubuntu e Linux nel complesso. Amarok rende possibile trasferire file su iPod e altri lettori mp3, acquistare musica legale dal negozio Magnatune (www.Magnatune.com), creare playlist dinamiche, importare database di iTunes e molto altro ancora.Amarok è stato progettato per KDE (mentre Ubuntu gestisce Gnome) desktop manager, quindi richiede molte dipendenze quando lo si installa: preparatevi a scaricare 200 MB di personale per installare Amarok.

  1. Banshee - è un lettore multimediale open source supportato da Novel. Offre all'utente molte funzionalità utili a partire dalla possibilità di gestire la libreria musicale e l'arte multimediale e termina con il pieno supporto di video e podcast. Banshee è una delle applicazioni più belle di questa lista, ci sono volute molte funzionalità da iTunes e puoi anche sincronizzare iPod e altri dispositivi multimediali con la tua libreria musicale e video. Sto usando Banshee da diversi anni e continuo a credere che questo sia il miglior lettore musicale simile ad iTunes per Ubuntu.

  2. Exaile - è un lettore musicale molto veloce e facile da usare per il gestore di finestre Gnome. Attualmente è al suo stadio iniziale di sviluppo e non ha raggiunto la versione 1.0 ma offre un elenco molto potente di funzioni come la gestione delle copertine degli album, il richiamo dei testi o il supporto dei dispositivi iPod. Exaile è stato progettato come alternativa ad Amarok e iTunes, quindi troverai molte funzionalità da loro.

Compra musica legale in Ubuntu senza iTunes

Ci sono due alternative principali a iTunes Music Store in Ubuntu che possono essere utilizzate allo stesso modo - Jamendo, Magnatune. Le applicazioni Ubuntu Rhythmbox, Banshee, Amarok ed Exaile supportano i negozi di musica citati e consentono di navigare nel negozio di musica e acquistare la musica con la stessa facilità con cui si trovano nel negozio di iTunes. Inoltre ci sono molti negozi di musica come Amazon che rende possibile l'anteprima e l'acquisto di musica utilizzando qualsiasi browser come Firefox, Opera o Chromimum supportati da Ubuntu.

    
risposta data Daniel 10.10.2014 - 20:17
8
  1. Installa VirtualBox: link
  2. Crea una VM Windows
  3. Installa iTunes nella VM in esecuzione: link
risposta data user8675309 13.07.2014 - 03:27
6

tl; dr :

Tunesviewer : Applicazione leggera e di facile utilizzo per l'accesso ai podcast universitari.

Potrei essere un po 'in ritardo, e questa soluzione non fornisce tutte le funzionalità di iTunes ma è sufficiente per lo streaming / download di podcast e contenuti iTunesU.

    
risposta data Yan Foto 19.10.2015 - 17:47
3

Non è necessario installare il repository per ottenere PlayOnLinux, poiché i repository standard lo contengono. Può essere trovato usando il seguente comando:

sudo apt-get install playonlinux

Dovrai installare anche curl e 7zip come menzionato sopra:

sudo apt-get install curl p7zip-full p7zip-rar
    
risposta data user307297 20.07.2014 - 04:37
2

In alternativa, se non riesci a ottenere iTunes stabile sul tuo desktop, puoi provare un approccio nativo. Ad esempio libimobiledevice-dev . L'ultima volta da quando l'ho provato, è stato quando ho avuto l'Iphone 3. Ha funzionato per me allora. E lo stato delle loro caratteristiche è diventato sempre più verde da allora. Lo sviluppo è ancora in corso:

  

...

     

17.10.2014: usbmuxd-1.1.0.tar.bz2 è stato rilasciato ufficialmente.

     

...

Supporto Iphone:

  

Testato con iPod Touch 1G / 2G / 3G / 4G / 5G, iPhone 1G / 2G / 3G / 3GS / 4 / 4S / 5 / 5C / 5S / 6/6 +, iPad 1/2/3/4 / Mini / Mini 3 / Air / Air 2 e Apple TV 2G / 3G con firmware 8.1.2 su Linux, Mac OS X e Windows.

Installalo in questo modo:

sudo apt-get install libimobiledevice-dev

Riavvia il sistema e sarai in grado di utilizzarlo come vuoi, utilizzando i gestori di file e i lettori multimediali.può leggere.

Riferimento:

risposta data blade19899 07.01.2015 - 09:12
1

MIGRA LA TUA CARTELLA ITUNE invece di installare iTunes su Ubuntu. Usa invece Banshee. Volevo solo postare un seguito a quello che ho detto sopra:

Si noti che l'ho appena testato e funziona

Copia la tua cartella iTunes dalla posizione in Windows (in La mia musica) a un HDD esterno o un'unità USB Thumb.

Dopo aver installato Ubuntu, è necessario installare Banshee perché 12.04 viene fornito con Rhythm Box per impostazione predefinita. Nel mio caso ho anche installato TUTTO il (installa banshee dal software center prima) e poi installa tutti i componenti aggiuntivi di Banshee elencati sotto Banshee nel Software Center di Ubuntu. Dovresti anche installare (dal Software Center) i Codec Limitati di Ubuntu (si chiama UBUNTU RESTRICTED EXTRAS).

OK, dopo tutto quello che hai fatto, vai avanti e accendi Banshee e seleziona (dall'alto) EDIT, quindi seleziona PREFERENZE

Contrassegnare l'opzione chiamata "Copia i file nelle cartelle multimediali durante l'importazione". L'unica altra cosa che ho spuntato in questa pagina era il "Aggiorna nomi di file e cartelle" (tutto il resto è facoltativo)

Dopo averlo fatto seleziona (dall'alto) MEDIA, quindi sotto IMPORT MEDIA

Ora modifica la selezione da leggere, "iTunes Media Player"

Ora ti permetterà di navigare nella tua cartella iTunes e selezionare il file XML. Il file si trova nella cartella iTunes (è facile da trovare). Selezionalo e fai clic su "apri" e quindi "importa"

Banshee ora aggiungerà le canzoni di iTunes a se stesso MA (e questa è la parte importante) copierà anche tutta la tua musica nella tua cartella Ubuntu MUSIC.

Dopo che la tua musica è nella tua cartella Ubuntu MUSIC e puoi continuare a usare Banshee o usare Rhythm Box o qualsiasi altro lettore musicale basato su Linux.

Spero che questo aiuti!

    
risposta data UbuntuNut 12.09.2014 - 02:14
0

Work-around (Ubuntu 16.04 al momento della scrittura): Usa RDP integrato (Remmina) con audio abilitato. Ora sto ascoltando il mio server Home di iTunes ...

    
risposta data Andy 03.08.2016 - 01:27

Leggi altre domande sui tag